Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

La spesa di settembre: fichi e uva per la frutta, zucca e funghi nelle verdure

La spesa di settembre per riempire la dispensa di frutta e verdura vede i fichi, l’uva, i funghi e la zucca farla da padroni, ma ci sono tanti altri ingredienti di stagione da acquistare.

La spesa di settembre: fichi e uva per la frutta, zucca e funghi nelle verdure

La frutta e la verdura del mese di settembre ci regalano, come sempre accade, un pieno di vitamine e sali minerali indispensabili per il nostro benessere. L’estate sta per finire, perlomeno sulla carta, perché le temperature rimarranno estive ancora per qualche settimana. Durante tale mese le primizie non mancano ma, oltre che sui banchi della frutta e della verdura, ci si può sbizzarrire anche in macelleria, dal proprio pescivendolo di fiducia e presso i caseifici, che ci deliziano con gustosi latticini. Un anticipo dei prodotti da inserire nell’elenco della spesa di settembre?

Fichi ed uva rientrano tra i frutti preferiti del mese: a questi si aggiungono quelli che abbiamo già apprezzato durante i mesi precedenti. Resistono pesche, prugne e meloni. In quanto alla verdura ed ai legumi, fagiolini e fagioli, carote e patate rientrano tra quelli da non perdere.

La frutta di settembre, ecco quella di stagione

Se avete voglia di novità, la lista della spesa di settembre non può che vedere ai primi posti uva, fichi e melograno, prodotti settembrini sempre apprezzati. Il mese segna il ritorno a scuola e al lavoro: colazioni a base di frutta costituiscono una coccola per il palato ed un incentivo ad alzarsi al mattino. I frutti di bosco continuano a deliziarci anche a ridosso dell’inizio dell’autunno.

Frutta di settembre:

Insieme ai fichi, i fichi d’india rappresentano un frutto particolare ma in genere amato sia dagli adulti che dai bambini. Tipici delle regioni del Sud Italia, i fichi d’india sono probabilmente poco considerati, eppure vantano diverse proprietà: sono in grado di favorire la regolarizzazione dell’intestino grazie alle fibre in essi contenute, sono antiossidanti e fonte di magnesio e potassio.  Altra new entry del mese di settembre è l’uva, che in realtà in molti avranno già scorto sui banchi della frutta anche ad agosto.

Dolce e succosa, è la regina delle tavole: così come le ciliegie, ogni acino tira l’altro. Ricca di vitamine (specie la C e la B) è capace di favorire il benessere e le attività del nostro cervello, qualità utile al momento del ritorno allo studio e al lavoro.

La verdura di settembre

Anche in quanto a verdure ed ortaggi il mese di settembre ci regala una varietà di prodotti di stagione da non sottovalutare. Nell’elenco della spesa non dovrebbero mancare fagiolini e fagioli, carote, bietole e patate. Perfetti per la realizzazione di ricette autunnali deliziose si prestano alla realizzazione di contorni e zuppe perfette per i primi freddi.

Verdura di settembre:

Tra gli ortaggi tipici di settembre ci sono i funghi: porcini, champignon, prataioli, aiutano a rinforzare il sistema immunitario e costituiscono una importante fonte di sali minerali tra i quali potassio e fosforo. Poco calorici, sono perfetti per ricette light di grande gusto. Con le patate danno vita ad un gustoso matrimonio culinario: provateli insieme in padella.

Carne, pesce e formaggi di settembre, cosa mettere nella lista della spesa

Anche durante il mese di settembre il pesce azzurro la fa da padrone, ma accanto a sardine, sgombri & Co., si posizionano il tonno e il pesce spada. Chi ama il pesce crudo li apprezza nelle tartare o nel sashimi, ma sono ottimi anche cotti sulla griglia, in forno o in padella.

A settembre, quindi, continuate a privilegiate il pesce azzurro – in particolar modo la ricciola, dalla carne saporita e deliziosa in carpacci da leccarsi i baffi – compresa come le alici, lo sgombro e la spigola, nell’elenco sottostante. Ma non dimenticate:

Il tonno è ricco di acidi grassi omega 3 sostanze che, come è noto, favoriscono la prevenzione delle malattie cardiovascolari ed hanno effetti benefici sulla memoria. E’ inoltre fonte di fosforo, utile nel mantenere in buona salute ossa e denti, e di potassio.

Tra i prodotti di origine animale da mettere nel carrello a settembre, invece:

Le ricette con i prodotti di settembre da non perdere

La ricette di settembre sono ideali, da un lato, per fornire le energie necessarie per tornare alla solita routine dopo il rientro dalle vacanze, dall’altro per scaldarci dai primi freddi che l’autunno porta con sè. Via libera, quindi, alle ricette per la colazione con la frutta, come la crostata con la marmellata di fichi, che fa tanto “ritorno a scuola”, ed i plumcake soffici e profumati con le prugne. Tra le ricette con i funghi, tra le più corroboranti ci sono vellutate e zuppe che li vedono spesso e volentieri accompagnati da patate e zucca. Ma un primo piatto da portare assolutamente in tavola sono le tagliatelle con i porcini, un must del periodo. Tra i secondi, invece, provate il tonno con cipollata alla siciliana e le alici gratinate. La toma piemontese alla piastra può rappresentare un’idea vegetariana, mentre gli involtini di carne al sugo alla napoletana, un perfetto secondo piatto da pranzo della domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.