Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Funghi

I funghi sono uno dei vegetali più apprezzati in cucina grazie al loro sapore e alla grande quantità di ricette in cui possono essere impiegati: risotto, pasta, pizza, omelette e molto altro.

Funghi

I funghi sono molto utilizzati in cucina per via del loro sapore e sono presenti in varie culture alimentari perché crescono in ogni parte del mondo. Le diverse specie possono essere coltivate o nascere spontaneamente: in questo caso occorre fare molta attenzione perché non tutti i funghi sono commestibili, e molte specie selvatiche si rivelano in realtà velenose.

Gli chef amano usare i funghi in cucina perché si prestano a mille utilizzi, che siano bolliti o saltati in padella, sulla griglia o cotti al forno: non solo possono essere preparati in molti modi ma hanno una varietà di specie così elevata che permette di soddisfare le esigenze di tutti.

Tipi di funghi

Tipi di funghi

Le varietà di funghi più utilizzate sono:

  • champignon: estremamente versatili, sono una delle varietà più amate. Ottimi condimenti per ricette come la pizza o come contorno per carne e bistecche, sono piccoli e di colorazione chiara;
  • chiodini: il fungo chiodino è una varietà comune in Europa, la si trova a modi cespugliosi in alberi morti o in frammenti di legno nel suolo. non ha stagionalità il che lo rende presente in tutto l’anno, questo fungo sta benissimo nella ricette che prevedono la bollitura;
  • cremini: versione leggermente più matura degli champignon, sono più grandi e di colore marrone, hanno un sapore leggermente terroso;
  • funghi dell’olmo (enoki): somigliano ai germogli e possono essere mangiati sia crudi che cotti, sono spesso usati come contorno;
  • gallinacci: sono tra i funghi selvatici commestibili più popolari, di colore arancio, giallo o bianco, molto carnosi e dalla forma particolare;
  • oyster: questa varietà viene usata per la maggiore in Asia, è un fungo che supera i 20 centimetri e viene usato per brodi e per il ramen giapponese;
  • porcini: tra i funghi più noti, risentono della stagionalità. Sono di colore marrone chiaro e possono essere conservati sott’olio e sott’aceto;
  • portobello: sono grandi funghi marroni. Questa varietà viene spesso usata per sostituire la carne viste le sue dimensioni e consistenza;
  • spugnole: hanno una forma ad alveare e variano dal marrone chiaro al giallo al bianco. Sono difficili da coltivare, perciò è più semplice trovarli selvatici, ma vanno sempre cotti prima di essere mangiati;

Valori nutrizionali dei funghi

I funghi sono ricchi di vitamine e minerali e sono una buona fonte di fibre, proteine ​​e antiossidanti. Contengono in media circa 22 calorie per 100 grammi, le loro proprietà variano di specie in specie ma di norma sono ricchi di vitamina D, B e potassio, minerale noto per migliorare la pressione sanguigna.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.