Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Spigola (Branzino)

Proprietà nutritive, calorie e ricette con la spigola: detta anche branzino, ecco come usare tale nutriente pesce in cucina.

Spigola (Branzino)

La spigola (o branzino) è un pesce d’acqua salata presente nel mar Mediterraneo, nel mar Nero e nell’oceano Atlantico, sano e ricco di proprietà utili per il nostro benessere, in particolare per quello del cuore. Facilmente digeribile, la spigola è reperibile durante tutto l’anno ad eccezione dei mesi di agosto, ottobre e novembre. Versatile in cucina e perfetta per dare vita a ricette sfiziose, ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Spigola, proprietà nutritive

Interessanti sono le proprietà nutritive della spigola, ad iniziare dai preziosi acidi grassi omega 3, utili per tenere sotto controllo il cosiddetto colesterolo “cattivo” e la pressione sanguigna. Ricca di sali minerali (il potassio, in particolare, che aiuta a combattere l’ipertensione, ed il fosforo, alleato di una buona memoria) la spigola apporta 124 calorie su 100 grammi di prodotto, dei quali l’81% sono proteine. Grazie ai folati in essa contenuti, ne è consigliabile il consumo in gravidanza per il ruolo fondamentale svolto dall’acido folico nel corretto sviluppo del feto.

Cosa cambia tra branzino e spigola?

Branzino o spigola? La differenza è più semplice di quanto si pensi, e si riduce alla sola denominazione. Entrambi i nomi identificano, quindi, lo stesso pesce appartenente alla famiglia Moronidae che viene definito branzino del Nord Italia, e spigola al Centro/Sud della nostra penisola isole comprese.

Ricette con la spigola

La spigola è ottima al forno e in padella, quando può rappresentare la scelta perfetta per il secondo piatto di un menù a base di pesce. Se l’occasione lo richiede, un ottimo modo per fare colpo sui propri commensali consiste nel puntare sulla spigola al sale. Se, invece, siete alla ricerca di un escamotage per farla mangiare ai vostri bambini inappetenti, la spigola gratinata può essere la svolta. Tra le ricette più semplici e sane c’è, ancora, la spigola al cartoccio, il cui tempo di cottura varia in base al peso del pesce. La spigola al forno con patate può rappresentare l’alternativa al classico pollo. Il filetto di spigola, infine, è sempre più spesso protagonista di ricette gourmet pronte a sorprendere.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.