Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Melone

Frutto estivo e invernale, il melone è ricco di acqua e povero di calorie in tutte le sue varietà: perfetto per una dieta sana, ecco i valori nutrizionali.

Melone

Frutto ricco di proprietà, il melone è disponibile in diverse varietà tra giallo, cantalupo, bianco e verde, ed in tutte si rivela fresco, dissetante, povero di calorie e perfetto per combattere il caldo. Più piccolo dell’anguria e dalla forma tondeggiante, può avere una buccia liscia – o meno – ed una polpa di colore variabile. Il melone è un alimento che non dovrebbe mancare nell’alimentazione estiva: si può utilizzare in cucina in alcune deliziose ricette. Scopriamone caratteristiche e valori nutrizionali.

Melone, i valori nutrizionali

Iniziamo col dire che esistono meloni estivi e invernali. Le differenze nutrizionali tra questi sono minime, ma ci sono. In via generale sono composti per il 90% di acqua e forniscono minerali tra i quali il potassio, che è maggiore nel melone estivo, il fosforo ed il calcio; vitamine A e C (minori in quello invernale) e B6. 100 gr di melone apportano 35 calorie. Le controindicazioni legate al melone sono minime: non è particolarmente indicato per i diabetici e per chi soffre di gastrite.

Melone, le varietà più amate

Iniziamo dal melone retato, facilmente riconoscibile per via della scorza reticolata di colore verde/grigio. La polpa tende all’aranciato ed il sapore è naturalmente dolce. C’è poi il melone cantalupo, dalla forma ovoidale e dalla polpa arancione. La sua buccia può essere liscia o irregolare caratterizzata da scanalature marcate. Ugualmente amati sono i meloni invernali che si conservano, appunto, fino a tale stagione. Si caratterizzano per la buccia gialla e la polpa bianca dolcissima.

Usi in cucina del melone

Il melone si presta a ricette dolci, vegane, vegetariane e di parecchi antipasti. Tra questi, si sposa egregiamente con il formaggio e con il prosciutto crudo con il quale si gusta spesso a pranzo in estate. Si può usare per preparare un fresco sorbetto al melone, una marmellata, insieme al gelato per dessert rigeneranti o in una sana macedonia. Tra le ricette salate, il melone si può unire alle insalate verdi, di pasta e di riso.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.