Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Le ricette di Natale per doni da regalare agli amici

Tante idee per i regali di Natale gastronomici ed originali fai da te: dai dolci e biscotti alle ricette in barattolo, dalle conserve agli olii aromatizzati.

Le ricette di Natale per doni da regalare agli amici

Le ricette di Natale per doni da regalare agli amici rappresentano una grande bella alternativa ai soliti regali natalizi che, spesso e volentieri, non rispondono ai gusti dei destinatari. Puntando sul settore gastronomico solitamente si va sempre sul sicuro. Senza contare il valore aggiunto del quale i regali culinari fai da te per Natale vanno ad arricchirsi. Che si tratti di dolci – biscotti e torte compresi – o di ricette in barattolo poco importa, tra le ricette di Natale (e non solo) c’è da sbizzarrirsi. Ciò che conta è il pensiero, e trovarsi tra le mani un pacchetto confezionato con amore con un contenuto unico nel suo genere (perché fatto con le proprie mani) non può che infondere gioia in chi lo riceve. Ecco alcuni suggerimenti a riguardo per dei regali gastronomici originali.

Dolci fatti in casa da regalare

I regali gastronomici, specie quelli che hanno a che fare con dolci e dolcetti di Natale vari,  non solo sono sempre graditi, ma gratificano anche chi li fa, questo è un dato di fatto. Tra torte, biscotti, cioccolatini e torrone sono tante le prelibatezze che si possono sfornare. Insomma, perché fare acquisti quando si possono regalare simili chicche ad amici e parenti?

Dolcetti da regalare a Natale

Tra i dolci veloci da regalare a Natale ci sono i brownies, quadrotti al cioccolato arricchiti con frutta secca. Altrettanto golosi sono i fudge, dei cioccolatini semplicissimi da realizzare con pochi ingredienti ma che si sciolgono letteralmente in bocca. Sullo stesso genere si può optare per i truffles, o tartufini che dir si voglia, che si possono far rotolare nel cacao amaro in polvere, nel cocco rapè, nella granella di nocciole o, ancora, nei confettini colorati. Che ne dite, infine, delle madeleines? Soffici e profumate hanno un aspetto elegante che le rende super festive.

Torte da regalare

In quanto alle torte da poter regalare a Natale potreste optare per quelle classiche come il pangiallo, il panpepato o il pandolce genovese, tutte preparazioni ricche di frutta secca, canditi e miele. Oppure per una bella sbrisolona, magari senza farcitura, in modo che possa consevarsi più a lungo senza il pericolo che la farcia si possa inacidire. Se invece avete intenzione di incaricarvi del dolce del pranzo di Natale, potete sempre portare il tronchetto, che non passa mai di moda e solitamente accontenta tutti i gusti.

Biscotti da regalare che si conservano

I biscotti da regalare a Natale sono dei preziosi alleati nell’impresa di prendere per la gola amiche, genitori, nipotini & Co. Tra quelli che si conservano per diversi giorni ci sono i cantucci, i classici biscotti della gastronomia toscana tempestati di mandorle. Anche i mostaccioli durano qualche giorno ben confezionati e tenuti lontano da fonti di calore. Sono biscotti natalizi della tradizione regionale tra i più appetitosi data la loro accattivante copertura di cioccolato. Altri biscotti da poter regalare a Natale sono i cookies. Vengono da lontano ma li amiamo tanto anche in Italia. Dare un morso ad un chocolate chip cookie è come essere trasportati in una dimensione parallela. Se invece volete rimanere nell’atmosfera pienamente natalizia, perché non cimentarsi nei biscotti di pan di zenzero o in una più scenografica casetta di pan di zenzero? Gli amici rimarranno a bocca aperta!

Ricette in barattolo per Natale

Esiste, poi, una particolare categoria di preparazioni, le ricette in barattolo, che permettono di donare ai nostri cari un mix di ingredienti – racchiusi in un barattolo di vetro appositamente confezionato – pronti per dare vita alla ricetta di turno. Uno dei più classici è il preparato per cioccolata calda, ma ci sono anche il preparato per biscotti (come i cookies, ad esempio) e quello per torte. In questo caso non ci sono limiti, basta solo ricordarsi di accompagnare il vasetto con la lista degli ingredienti (specificando quelli che bisogna aggiungere, solitamente liquidi tra uova e burro) insieme alla ricetta da seguire: come ad esempio la ricetta della pasta frolla senza uova o quella dei biscotti senza glutine, per chi ha delle intolleranze. Potete anche pensare alla granola o al muesli, che sono già pronti per l’uso, così come a zuppe di cereali e legumi, che devono solo essere cotte.

Regali di Natale culinari fai da te

Ma veniamo alla parte dedicata a conserve, marmellate e simili, i regali culinari fai da te per Natale più diffusi all’interno delle ceste natalizie. Delle ottime idee possono essere la marmellata di castagne e la marmellata di mele, che possono essere realizzate durante il periodo che precede le festività. Non diminuisce la popolarità di sottoli e sottaceti, preparazioni che necessitano, però, di un adeguato riposo prima dell’assaggio (del quale si deve tenere conto). Olive, melanzane, zucchine, peperoncini, la scelta è vasta quando si parla di ortaggi da conservare. Che ne dite del pesto? Anche questo cremoso condimento può andare a finire dritto dritto al’interno di contenitori ermetici da abbellire con etichette varie. Oltre il classico genovese potete regalare il pesto di rucola o la salsa alle noci, e per un tocco più particolare il pesto di pistacchi.

Semplicissimo da ottenere e perfetto per fare un’ottima figura è, ancora, l’olio aromatizzato. Potete farlo al peperoncino, al basilico, al limone, al rosmarino, all’aglio e tanto altro. Basta versarlo all’interno di una bottiglietta carina ed unire l’aroma di turno, quindi chiuderlo bene e farlo riposare per qualche settimana. Sullo stesso genere è la vodka aromatizzata. Unite a quella liscia delle spezie natalizie, della scorza di agrumi o del dragoncello procedendo come sopra. Infine potete regalare anche l’estratto di vaniglia fatto in casa: ricordate ai vostri amici e parenti di aspettare ancora un po’ prima di aprirlo, ma poi il suo aroma sarà inconfondibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.