Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marmellata di mele

La marmellata di mele è un’aggiunta dolcissima a crostate e torte, o da spalmare sul pane fresco: ecco i passi per farla a casa.

Registrati su The Cooking Hacks se vuoi modificare le ricette e sbloccare alcune funzionalità. L'account gratuito avrà alcune limitazioni, per sbloccare dovrai abbonarti a un account Premium. Trova qui maggiori dettagli.

Marmellata di mele
Autore della ricettaSara Mastellone
Data28 Ottobre 2020
Porzioni4
MacchinaModalità manuale
Tempo di preparazione 8 minuti 30 secondi
Tempo di riposo 9 ore
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo totale 9 ore 53 minuti 30 secondi

La marmellata di mele è una confettura dolce che ha bisogno solo di tre ingredienti: mele, zucchero e succo di limone (a scelta la si può aromatizzare con la cannella o la vaniglia). Si tratta di una ricetta della nonna, perfetta per farcire crostate e torte o anche semplicemente da spalmare sopra una fetta di pane fresco per merenda o a colazione. L’elemento fondamentale da prendere in considerazione per questa confettura è la scelta del tipo di mele: ogni varietà può essere utilizzata in base alle proprie preferenze, dalle mele golden alle renette, ma una delle più indicate è senza dubbio quella delle mele cotogne, troppo dura per essere consumata a crudo e quindi perfetta per essere cotta!

Quanto ai tempi di cottura, si può scegliere se prolungarli o meno a seconda della densità che si vuole ottenere: una marmellata più densa ha bisogno di qualche minuto di cottura in più. In ogni caso, comunque, è importante non sottovalutare il passaggio finale necessario per una marmellata fatta in casa coi fiocchi, il sottovuoto: ecco tutti i consigli su come fare il sottovuoto perfetto e sicuro da tutti i punti di vista.

Lista ingredienti

IngredienteQtaUMNote
Mela 2kg
IngredienteQtaUMNote

Step nr: 1 - Taglia le mele

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 1

IngredienteQtaUMNote
Mela 2kilogram
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo totale 5 minuti
CiotolaStrumentoCiotola

Comincia preparando le mele: lavale, sbucciale, rimuovi il torsolo e tagliale a pezzettini. Inseriscile mano a mano in una ciotola capiente, possibilmente in acciaio inox.

Step nr: 2 - Mescola gli ingredienti

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 2

IngredienteQtaUMNote
Mela 2kilogram
IngredienteQtaUMNote
Succo di limone 60milliliter
Tempo di preparazione 3 minuti
Tempo totale 3 minuti
CiotolaStrumentoCiotola

Versa sopra le mele il succo di limone, l'aroma di vaniglia e lo zucchero. Mescola bene il tutto.

Step nr: 3 - Lascia macerare

Tempo di riposo 8 ore
Tempo totale 8 ore

Copri la ciotola con la pellicola trasparente, poi lascia macerare per almeno 8 ore.

Il succo di limone contiene pectina, utile per rendere più densa la marmellata, senza modificarne il sapore: è fondamentale unirlo agli ingredienti da far macerare.

Step nr: 4 - Cuoci la marmellata

Tempo di cottura 45 minuti
Tempo totale 45 minuti
Temperatura100 Degrees Celsius
CasseruolaStrumentoCasseruola

Dopo la macerazione versa il composto in una pentola in acciaio inox e lascialo bollire a fuoco medio per circa 45 minuti.

Verifica la liquidità della marmellata ponendo qualche goccia su un piattino ed inclinandolo: se non è abbastanza densa quando scivola puoi prolungare la cottura. Serviti di una schiumarola per spostare la schiuma che si forma in superficie: questa operazione renderà la marmellata meno opaca.

Step nr: 5 - Versa nei barattoli e fai raffreddare

Tempo di riposo 1 ora
Tempo totale 1 ora
MestoloStrumentoMestolo

Quando è pronta travasa la marmellata nei barattoli sterilizzati aiutandoti con un mestolo in acciaio. Riempili fino a circa 1 cm dal bordo e avvita il coperchio in modo non troppo stretto: il calore renderà possibile l'effetto sottovuoto, ideale per conservare la marmellata per un paio di mesi. Capovolgi infine i barattoli riempiti e lasciali raffreddare.

Utilizzare barattoli e tappi sterilizzati è fondamentale e indispensabile, come consigliato anche dal Ministero della Salute. Falli bollire per mezz'ora in una pentola in acciaio molto capiente, separandoli con un canovaccio in modo non si scheggino con l'urto durante il processo. Asciugali alla perfezione prima di riempirli di marmellata.

Step nr: 6 - Controlla e utilizza

Tempo di preparazione 30 secondi
Tempo totale 30 secondi

Una volta raffreddati i barattoli, controlla che il sottovuoto sia riuscito: premi al centro dei tappi e verifica che non emettano un rumore simile a uno schiocco. Conserva la marmellata in un luogo fresco e asciutto e usala a tuo piacimento, ricorda che dopo aver aperto la confezione è necessario conservarla in frigorifero e consumarla entro pochi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.