Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Le ricette di Natale da fare con i bambini: dolci e salate, ma anche con la frutta

Dalla Vigilia al pranzo di Natale, passando per la colazione, le ricette natalizie dolci e salate da fare con i piccoli di casa, per tornare bambini insieme a loro.

Le ricette di Natale da fare con i bambini

Le ricette di Natale per bambini, da fare insieme a loro per trascorrere piacevoli momenti immersi nella magica atmosfera festiva, rappresentano una gran bella risorsa dalla quale poter attingere, specie quando si è a corto di idee. Sei i biscotti di Natale sono i primi ed i più scontati a venirci in mente, le ricette natalizie dolci e salate a misura di bambino sono tantissime. Basta coinvolgerli in cucina per poter godere di quei momenti di vita familiare che tanto ci piacerà ricordare quando saranno cresciuti. Ed allora, pronti per fare scorta? Ecco le ricette di Natale perfette da cucinare insieme ai nostri bimbi.

Ricette di Natale salate da fare con i bimbi

Ricette di Natale salate da fare con i bimbi

Iniziamo tassativamente con le tartine di Natale: quelle ideali per i piccoli sono a forma di alberello, possibilmente ritagliato dal pancarrè con le loro manine (ed uno stampino, ovviamente). Su una base così carina non importa cosa metterci sopra, le mangeranno con qualsiasi farcia, anche se si dovesse trattare di cetrioli a fettine sottilissime (magari spalmateci sotto del formaggio cremoso). Ma andrà bene un qualsiasi patè, come di tonno ad esempio, da coprire con pomodorini o verdura di stagione.

Tartine di Natale da fare con i bambini

Per la serie “in cucina non si butta via niente”, con ciò che rimane delle fette di pancarrè potete creare queste delizie: fate scaldare una padella per crepes leggermente unta con del burro e adagiatevi la fetta di pane. Dopo qualche minuto riempite lo spazio lasciato vuoto dalla sagoma con delle uova sbattute con poco parmigiano. Fate rapprendere, girate la tartina dall’altro lato ed ecco pronta una ricettina che tutto sembra tranne che di recupero. Iniziamo a consumare, così, gli avanzi di Natale!

Le ricette di Natale da fare con i bambini

Sempre per la serie antipasti natalizi per bambini, è la volta degli alberelli di Natale salati. Realizzare questi è veramente molto semplice: basta ritagliare a strisce lunghe e sottili della pasta sfoglia, spennellare sopra un condimento a piacere ed infilzarle a zig zag su un lungo spiedino di legno, quindi cuocere in forno per pochi minuti. Inutile dire come ai piccoli spetterà il compito di posizionare l’oliva in cima e, ovviamente… di dare il primo morso.

Le ricette di Natale da fare con i bambini

Adesso arriva il bello, due ricette in pieno mood natalizio che sembrano essere state create proprio per i bimbi. Il primo è l’albero di Natale di pasta sfoglia salato. Capito il meccanismo, è semplicissimo da realizzare e molto bello una volta cotto. Basta stendere un foglio di pasta sfoglia, incidere sopra la sagoma dell’albero e farcirlo (ad esempio con pesto e prosciutto cotto), quindi posizionare sopra un altro rotolo premendo bene e tagliarlo seguendo la sagoma dell’albero. A questo punto basta fare dei tagli laterali lasciando unita la parte al centro e arrotolare le strisce ottenute su loro stesse. In forno fino a doratura e pronto per essere addentato!

Le ricette di Natale da fare con i bambini

La seconda è quella degli hamburger a forma di renna di Natale: non sono irresistibili? Per farle non ci vuole veramente niente: un pezzetto di pomodorino ritagliato a cerchio, due dischetti di Galbanino sopra i quali porre delle mezze olive nere (per gli occhi) e degli stuzzichini salati per le corna. Quando si dice… creatività in cucina. Ovviamente la fase di decorazione spetterà ai piccoli di casa, ma se volete potete anche farvi aiutare a preparare i panini per gli hamburger fatti in casa.

Le ricette di Natale da fare con i bambini

Gli stessi ingredienti serviranno per realizzare queste tenere renne di formaggio. In questo caso vi basterà ritagliare il galbanino ottenendo dei triangoli spessi, e lasciare che i bambini applichino ai lati gli stuzzichini e sulla punta il naso. In aggiunta andranno posti due grani di pepe nero per dare vita ai vispi occhietti delle insostituibili aiutanti di Babbo Natale.

Dolci di Natale, le ricette da fare con i bambini

Dolci di Natale, le ricette da fare con i bambini
In quanto alle ricette natalizie dolci, come è facile immaginare quelle che si possono (ma sarebbe più corretto dire devono) fare con i bambini sono tante. In fondo c’è qualcuno, più di loro, che riuscirebbe ad entusiasmarsi o ad apprezzare di più una casetta di pan di zenzero, per di più fatta con le proprie mani? Un must di ogni Natale che si rispetti, anche in occasione del prossimo deve assolutamente arrivare in tavola. Richiede un po’ di pazienza, è vero, ma che divertimento realizzarla sentendosi dei veri muratori tra caramelle e glassa colorata?

Dolci di Natale, le ricette da fare con i bambini
Che Natale sarebbe, ancora, senza i biscotti di pan di zenzero, ovvero i biscotti natalizi per eccellenza? Mentre cuociono in forno rilasciano in cucina un profumo irresistibile e pongono le basi per un pomeriggio passato a decorare, tra conetti di carta e ghiaccia reale. Senza contare il fatto che i bimbi possono poi regalarli a nonni, zii, cuginetti e chi più ne ha più ne metta. Una volta pronto l’impasto, i pasticceri in miniatura possono ritagliarlo con tutte le formine del caso, ma quella che non deve proprio mancare è quella del gingerbreadman cookies, sarebbe un peccato non averlo.

Le ricette di Natale da fare con i bambini
Ma pensiamo alla colazione di Natale. Se avete dubbi su cosa portare in tavola la risposta non può che essere “i pancake Babbo Natale“. Se siete soliti preparare la famose frittelle americane, non dovrete fare altro che seguire la nostra ricetta dei pancake e, una volta pronti, porli su un piatto piano e decorarle con ciuffi di panna montata e fragole a fette. A questa colazione non mancherà nulla: c’è pure la frutta!

Tronchetto di natale Cupcake natalizi
Super divertenti da realizzare sono i cupcake natalizi, che si possono decorare con qualsiasi soggetto, dalle renne al faccione di Babbo Natale, dai pupazzi di neve (vi basterà porre sulla superficie un marshmallow bianco sul quale tracciare occhi, naso e bocca), all’albero di Natale. Quello che vedete troneggiare in cima a quelli della foto, altro non è che crema di burro colorata di verde. Vedere in tavola un mini esercito di alberelli alla fine del “duro” lavoro sarà impagabile per i piccoli cake designer. E per la base? Beh, per quella basterà seguire la ricetta dei muffins al cioccolato o una versione più adatta ai bambini, quella dei muffin alle carote!

Tronchetto di natale Cupcake natalizi

Più facili e veloci sono sicuramente i cake pops natalizi a forma di renna. Basta realizzare un impasto di base al cioccolato al quale la una forma tonda, infilzarlo con un lungo bastoncino e sbizzarrirsi con le decorazioni, che in questo caso si riducono a dei confettini rossi, degli occhietti di zucchero e dei salatini a forma di bretzel per le corna. Potrebbero essere più carine? Il bello è che poi, dallo stesso impasto potreste ottenere altri soggetti: come quelli che vedete sotto.
Le ricette di Natale da fare con i bambini
I bambini sono degli ottimi creativi: lasciateli liberi di modellare l’impasto come vogliono. Potranno creare calze della befana, pupazzi di neve, stelle e tanto altro. L’importante sarà assecondarli anche se il caos regnerà sovrano, per una volta non accadrà nulla. Procuratevi tutto l’occorente per decorare: sac a poche, glassa, zuccherini, caramelle, fiocchi di neve di zucchero… Il bello di queste piccole creazioni sarà proprio la loro ricchezza di particolari.

Le ricette di Natale da fare con i bambini
Presenza immancabile di ogni menù di Natale per bambini che si rispetti sono i Babbo Natale di fragole e panna. Una delizia per gli occhi ancora prima che per il palato. Sonoo pronti in 5 minuti, il tempo di montare la panna, tagliare la punta delle fragole e farcirle con una sacca da pasticcere. Oltre che fantastici, questi Babbi Natale costituiscono un ottimo escamotage per fare mangiare la frutta ai bimbi. Meglio di così!

Le ricette di Natale da fare con i bambini
Sullo stesso genere – in quanto a facilità di esecuzione – ci sono gli omini di neve di marshmallow (prediligete quelli bianchi e cilindrici). Per crearne un piccolo esercito basta infilzare 3 caramelle su uno spiedino di legno e fare disegnare ai piccoli artisti – con un pennarello alimentare – i tratti del viso e le braccia. Faranno la loro bella figura in tavola e, naturalmente, andranno via come il pane.

Le ricette di Natale da fare con i bambini
Ultima delle ricette velocissime è quella delle tartine di Natale dolci. Qui il pancarrè viene farcito con crema spalmabile al cioccolato (magari fatta in casa!), o in alternativa con marmellata, e farcito in maniera attenta e super creativa (ed anche con tanta pazienza, ammettiamolo) con chicchi di melagrana, mini marshmallow e pezzetti di kiwi. Il risultato è sicuramente sorprendente, su questo non ci piove.

Le ricette di Natale da fare con i bambini
Simile – nella preparazione – all’albero salato che abbiamo visto più su, il Babbo Natale di pasta sfoglia dolce è ripieno di crema pasticcera, sostituibile con Nutella o marmellata. In questo caso ad essere attorcigliata sarà la barba, mentre in testa si andrà a posizionare un bel cappello che potrete colorare con un colorante alimentare per renderlo ancora più scenografico e interessante agli occhi dei bimbi.


E per finire non potevamo mica tralasciare il tronchetto di Natale. Noto anche con il nome di bouche de noel, si tratta del dolce natalizio di fine pasto per eccellenza. Un rotolo di pasta biscotto farcito con una delle tante creme esistenti, quindi coperto con uno strato abbondante di ganache al cioccolato, che va “rigata” con i rebbi di una forchetta fino ad ottenere il classico aspetto irregolare di un tronco di albero. Indovinate un po’ a chi affiderete tale ambito compito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.