Montare la panna

Per montare la panna è necessario lavorare la panna fresca con qualche piccola attenzione: ecco come fare!

Registrati su The Cooking Hacks se vuoi modificare le ricette e sbloccare le altre funzionalità. Clicca qui per scoprire cosa puoi fare con TCH e per registrarti.

montare la panna
Autore della ricettaSara Mastellone
Data20 Gennaio 2020
Porzioni4
MacchinaModalità manuale
Tempo di preparazione 4 minuti
Tempo totale 4 minuti

Montare la panna è una delle operazioni più comuni quando ci si dedica alla preparazione di dolci fatti in casa: la panna montata è alla base di numerosi dolci, dalle meringhe alla pavlova, passando per le decorazioni e le farciture di torte di ogni genere.

La panna montata si ottiene incorporando aria nella panna liquida fino a farla diventare spumosa e voluminosa, e per un buon risultato sono necessari solo pochi minuti e qualche accorgimento. Come per la lavorazione del burro, infatti, è fondamentale che gli strumenti che si adoperano per montare la panna fresca, sia che si tratti della frusta manuale o elettrica che degli accessori dei robot da cucina, siano freddi: basta metterli in frigo almeno 30 minuti prima dell’utilizzo, incluso il contenitore in cui lavorare. Allo stesso modo, anche la panna deve essere fredda: l’ideale è lavorarla appena tolta dal frigorifero.

Questi sono i trucchi per montare la panna a mano o con i robot da cucina: per addolcirla è possibile aggiungere un cucchiaino di zucchero o zucchero a velo ogni 200 grammi di panna o utilizzare l’aroma alla vaniglia.

Lista ingredienti

IngredienteQtaUMNote
Panna da montare 500mlfredda

Step nr: 1 - Monta la panna

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 1

IngredienteQtaUMNote
Panna da montare 500milliliter
Tempo di preparazione 4 minuti
Tempo totale 4 minuti
CiotolaStrumentoCiotola

Versa nel recipiente la panna fredda. Con la frusta elettrica monta la panna fino a quando non sarà densa e voluminosa. Puoi usare anche la frusta manuale, in questo caso ti occorrerà qualche minuto di lavoro in più.

La frusta deve essere fredda di congelatore: tienila al freddo almeno 30 minuti per ottenere un risultato ottimale. Le tempistiche di lavorazione possono variare per diversi motivi: dalla qualità della panna, alla sua temperatura, a quella della giornata. Fermati appena noti che la panna si è addensata correttamente: se proseguirai ulteriormente si dividerà in burro e latticello e non potrai più ottenere la giusta consistenza. Per addolcire ulteriormente la panna montata aggiungi un cucchiaio di zucchero a velo e mescola per qualche altro secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *