Alimenti con Vitamina B12 e Acido Folico, gli ingredienti da acquistare

E’ importante sapere quali siano gli alimenti ricchi di Vitamina B12 e Acido Folico soprattutto se bisogna intervenire con l’alimentazione per rimediare a una carenza. Ecco quindi un elenco di cibi per favorirne l’assimilazione

Vitamina b12, quali alimenti la contengono

Gli alimenti con vitamina B12 e acido folico sono particolarmente preziosi per la salute di tutti ma, in particolare, per i vegani e durante la gravidanza. Gli ingredienti da acquistare per garantire la copertura del fabbisogno giornaliero di vitamina B12 (2-2,5 mg per un adulto) ed acido folico, fortunatamente, sono molti. Basta metterli nel carrello quando andiamo a fare la spesa e tenerne una piccola scorta in dispensa. Ecco, nel dettaglio, quali sono.

A cosa serve la vitamina B12

Il nostro organismo non è in grado di sintetizzare la vitamina B12, pertanto è necessario assumerla attraverso l’alimentazione. Basti sapere che serve in maniera fondamentale alla formazione dei globuli rossi: insieme all’acido folico è in grado di effettuare la sintesi di DNA e dell’RNA. Favorisce, inoltre, anche la salute del sistema nervoso. Tra i sintomi neurologici di una carenza di vitamina B12 ci sono formicolii diffusi agli arti, mancanza di memoria e perdita di equilibrio nella deambulazione.

Alimenti ricchi di vitamina B12, quali sono?

Tra i cibi che contengono la vitamina B12, molti sono di origine animale, ecco perché tale sostanza si rivela di vitale importanza per i vegani, i quali devono necessariamente introdurla nell’organismo sotto forma di integratori. Una piccola percentuale di alimenti presenti in commercio – come muesli e cereali – sono fortificati. Inoltre, tra le poche fonti di vitamina B12 di origine vegetale possiamo citare l’alga spirulina.
Tra gli alimenti ricchi di vitamina B12 ci sono:

A cosa serve l’acido folico

L’acido folico – dai numerosi benefici – costituisce una vitamina fondamentale per la sintesi e il metabolismo del DNA, dell’RNA e delle proteine. Non solo: una sua carenza può comportare malformazioni congenite nel feto, stati anemici e sarebbe anche alla base di alcuni tumori. Il fabbisogno giornaliero di acido folico (o vitamina B) da soddisfare è pari a 0,2 mg ma durante la gravidanza sale a 0,4 mg.

Acido folico, gli alimenti che lo contengono

Facendo riferimento alla tabella di alimenti ricchi di acido folico, possiamo notare come questo non sia presente in alcuni alimenti quali latte e frutta. Sotto forma di folato, si trova maggiormente in alcuni tipi di carne tra i quali il fegato e le frattaglie, e poi nelle uova. Fonti vegetali di acido folico sono, invece, le verdure a foglia verde e i legumi.
Alimenti ricchi di acido folico:

Anche chi è vegano, quindi, può farne una discreta scorta ricorrendo a fagioli, lenticchie e ceci, e a numerose verdure tra le quali spiccano gli spinaci e la lattuga.

Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, è gratuito!
Se non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *