Le ricette di Pasqua vegetariane e vegane per festeggiare cruelty-free

Pasqua senza carne? Ecco le ricette per un menù vegetariano o vegano per festeggiare la ricorrenza eticamente ma con gusto.

Le ricette di Pasqua vegetariane e vegane per festeggiare cruelty-free

Negli ultimi anni le ricette di Pasqua vegetariane e vegane sono pian piano entrate tra le preferenze di chi sente la necessità di festeggiare in modo cruelty-free tale ricorrenza. Cresce il numero di chi preferisce optare per un pranzo di Pasqua vegetariano o vegano, ma comunque senza carne (e soprattutto senza agnello) per celebrare la festività. Del resto, non è poi così difficile realizzare un menù pasquale gustoso ed invitante potendo contare sulle verdure che la primavera ci regala tra carote, asparagi, carciofi e quant’altro di fresco sia possibile reperire. Ecco di seguito qualche proposta.

Menù di Pasqua 2021, ricette vegetariane

Per portare in tavola un menù di Pasqua vegetariano non bisogna necessariamente scervellarsi. Si può optare per diverse ricette che si conoscono già e che possono fare al caso proprio. Ad esempio, un ottimo appetizer si può ottenere creando degli stuzzichini di pasta frolla salata: basta stenderla, ritagliarla e cuocerla in forno. Li si può abbinare ad un cocktail fruttato, anche analcolico, per aprire le danze. Entrando nel clou degli antipasti pasquali vegetariani, però, è la torta Pasqualina a trionfare, è la regina della festa.

Passando ai primi piatti, anche qui la scelta è parecchio vasta. Oltre che per una pasta al forno con carciofi e scamorza, si può optare per un primo insolito ma di grande gusto come la fregola risottata con verdure, o rimanere sul classico con le sempre amate lasagne vegetariane da preparare, magari, in versione primaverile con asparagi, carote e pisellini freschi. Passiamo ai secondi piatti di Pasqua. Un polpettone vegetariano con spinaci può adattarsi ad un menù festivo, specie se ben servito. Accompagnatelo, magari, con una insalata di puntarelle o con un classico purè di patate. Anche le polpette di ricotta possono trovare spazio in tavola, sia nella loro versione bianca che al sugo.

E per completare in dolcezza, in quanto al dessert oltre che una deliziosa crostata di ricotta, c’è sempre il salame dolce (o turco), da preparare con le uova di cioccolato dei bambini. Altra possibilità sono delle tartellette di frolla farcite con lemon curd e frutta fresca.

Pranzo di Pasqua 2021 a base di ricette vegane

La ricerca di ricette vegan per il menù pranzo di Pasqua può mettere in crisi, specie se non si ha molta dimestichezza con tale tipo di alimentazione. Nulla che non si possa risolvere facendo il punto sulla situazione. Ortaggi, frutti, legumi, tofu, seitan possono venire in nostro soccorso, senza contare come la comune pasta condita con verdure rimanga pur sempre naturalmente vegana.

Qualche idea ad iniziare dall’antipasto vegano pasquale? Oltre che per una selezione di cruditè da gustare in pinzimonio o da intingere nell’hummus di ceci, si può servire una salsa guacamole, altrettanto gustosa e perfetta con carote, sedano e finocchi crudi. In alternativa, potete realizzare una focaccia barese da tagliare a pezzetti e da accompagnare con un bicchiere di buon vino rosato.

In quanto ai primi, prendete nota: che ne dite un cremoso risotto con asparagi e piselli al limone, di un’insalata di quinoa con verdure primaverili, delle tagliatelle di zucchine al pesto (vegan, ovviamente)? Una pasta al forno con asparagi, zucchine e piselli può essere un’alternativa, piatto sostanzioso adatto al menù di Pasqua vegano. In quanto al secondo, il tofu arrosto speziato è semplice da realizzare e si può accompagnare con delle patate fritte croccanti all’aglio. Oppure con una ricca ratatouille. Meritano un cenno i carciofi alla romana, che tra le ricette vegane pasquali non hanno temono concorrenza. A trionfare nella sezione dei dolci è la frutta: tra macedonie miste, crostatine vegan alle fragole, mousse di cioccolato fondente e pasticcini di riso non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità Premium (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, i primi mesi te li offriamo noi!

Se poi non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *