Torta ai mandarini

La torta ai mandarini si prepara con mandarini frullati nell’impasto: è soffice e dolce, perfetta per colazioni e merende invernali.

Registrati su The Cooking Hacks se vuoi modificare le ricette e sbloccare le altre funzionalità. Clicca qui per scoprire cosa puoi fare con TCH e per registrarti.

Torta ai mandarini
Autore della ricettaSara Mastellone
Data20 Novembre 2020
Porzioni6
MacchinaModalità manuale
Tempo di preparazione 13 minuti
Tempo di riposo 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora 23 minuti

La torta ai mandarini è un dolce sofficissimo a base di mandarini frullati: dopo aver rimosso eventuali semi e filamenti spessi, infatti, si possono frullare insieme sia la buccia che la polpa da andare a mescolare poi con gli altri ingredienti per l’impasto.

Si tratta di una ricetta golosa, perfetta per i mesi invernali quando i mandarini sono di stagione e adatta a chi è intollerante al lattosio visto che è un dolce senza burro e senza lattosio: la sua consistenza soffice è data dall’utilizzo di olio di semi di girasole (al posto del burro) e amido di mais per renderla morbida e umida. Una volta pronta va sfornata e lasciata raffreddare per una mezz’oretta prima di poterla gustare al meglio: se lo desideri puoi cospargere la superficie con zucchero a velo o decorarla con spicchi di mandarini prima di mangiarne una fetta a colazione o a merenda!

Lista ingredienti

IngredienteQtaUMNote
Olio di semi di girasole 80ml(più il necessario per la tortiera)
Uova 3units
IngredienteQtaUMNote
Farina 00 180g(più il necessario per infarinare la tortiera)
Sale 0to tastefino

Step nr: 1 - Prepara i mandarini

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 1

IngredienteQtaUMNote
Mandarini 200gram
Tempo di preparazione 3 minuti
Tempo totale 3 minuti

Lava i mandarini, sbucciali conservando le bucce ed elimina tutti i semi ed eventuali filamenti troppo spessi.

Ricordati di eliminare la parte bianca dalla buccia, altrimenti la torta avrà un sapore amaro.

Step nr: 2 - Frulla bucce e polpa

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 2

IngredienteQtaUMNote
Mandarini 200gram
IngredienteQtaUMNote
Tempo di preparazione 1 minuto
Tempo totale 1 minuto

Inserisci nella caraffa del robot da cucina l'olio di semi, le bucce e la polpa dei mandarini e frulla il tutto. Conserva il composto omogeneo in una ciotola a parte.

Step nr: 3 - Mescola uova e zucchero

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 3

IngredienteQtaUMNote
Uova 3units
IngredienteQtaUMNote
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo totale 5 minuti
CiotolaStrumentoCiotola

Aggiungi a una ciotola capiente le uova insieme allo zucchero. Sbattile con una frusta elettrica.

Step nr: 4 - Aggiungi i mandarini frullati

Tempo di preparazione 2 minuti
Tempo totale 2 minuti
CiotolaStrumentoCiotola

Aggiungi ora il composto di mandarini e mescola il tutto.

Step nr: 5 - Mescola farina, maizena e lievito

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 5

IngredienteQtaUMNote
Farina 00 180gram
IngredienteQtaUMNote
Sale 0to taste
Tempo di preparazione 2 minuti
Tempo totale 2 minuti
CiotolaStrumentoCiotola

Setaccia e incorpora la farina 00, la maizena e il lievito, aggiungendo infine un pizzico di sale. Mescola ancora fino a ottenere un composto uniforme.

Step nr: 6 - Preriscalda il forno

TempoNessuna tempistica per questo step
Temperatura180 Degrees Celsius
ProgrammaStatico

Preriscalda il forno a 180°C in modalità statica.

Step nr: 7 - Cuoci

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 7

IngredienteQtaUMNote
IngredienteQtaUMNote
Farina 00 0gram
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo totale 40 minuti
Temperatura180 Degrees Celsius
ProgrammaStatico
TortieraStrumentoTortiera

Ungi lo stampo, infarinalo e versa il composto, poi procedi con la cottura per 40 minuti.

Per verificare la perfetta cottura della torta fai la prova dello stecchino: a fine cottura infila uno stecchino al suo interno e ritrailo, se rimane umido la torta ha bisogno di essere cotta ancora per qualche minuto.

Step nr: 8 - Sforna e lascia raffreddare

Tempo di riposo 30 minuti
Tempo totale 30 minuti

Sforna la torta, lasciala raffreddare e servila per merenda o colazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *