Pane fatto in casa

Il pane fatto in casa è una grande soddisfazione: facile perché senza impasto, è croccante e gustoso, un prodotto rustico perfetto!

Registrati su The Cooking Hacks se vuoi modificare le ricette e sbloccare alcune funzionalità. L'account gratuito avrà alcune limitazioni, per sbloccare dovrai abbonarti a un account Premium. Trova qui maggiori dettagli.

pane fatto in casa
Autore della ricettaSofia De Silvestris
Data25 Marzo 2020
Porzioni6
MacchinaModalità manuale
Tempo di preparazione 13 minuti
Tempo di riposo 19 ore
Tempo di cottura 50 minuti
Tempo totale 20 ore 3 minuti
Tipologie di RicettaRicette Pane

Il pane fatto in casa è una delle preparazioni casalinghe più amate: è una ricetta semplice e con pochi ingredienti, ideale per ottenere un pane casereccio senza l’impegnativa lavorazione tradizionale. La ricetta proposta infatti è per il pane fatto in casa senza impasto, cioè cotto senza subire prima le varie piegature, direttamente in una pentola in ghisa o adatta alla cottura in forno.

Per quanto riguarda gli ingredienti, si può scegliere tra varie farine, ad esempio diverse combinazioni tra farina 0, farina manitoba o un mix tra le due e farina 00, e tra lievito di birra fresco o secco; la semola rimacinata serve invece nelle fasi finali della lavorazione, per maneggiare più agevolmente l’impasto e rendere la crosta del pane ancora più croccante. L’impasto ha bisogno di una lunga lievitazione (almeno 15-17 ore): tienine conto e preparalo in anticipo!

Infine, questo pane rustico ha una particolarità che da sola vale la sua preparazione: dopo averlo sfornato, appena inizia a raffreddarsi, inizia a crepitare, perché indurendosi la crosta si spezza e “scoppietta”. In questi casi si dice che il pane sta “cantando“!

Lista ingredienti

IngredienteQtaUMNote
Acqua 350mltemperatura ambiente
Sale 10g
IngredienteQtaUMNote
Semola rimacinata di grano duro 0to tasteper la spianatoia

Step nr: 1 - Sciogli il lievito

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 1

IngredienteQtaUMNote
Acqua 350milliliter
IngredienteQtaUMNote
Tempo di preparazione 1 minuto
Tempo totale 1 minuto
CiotolaStrumentoCiotola
ForchettaStrumentoForchetta

Versa in una ciotola l'acqua a temperatura ambiente e sbriciola il lievito fresco, poi con una forchetta mescola finché il lievito sarà sciolto.

Step nr: 2 - Aggiungi il miele

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 2

IngredienteQtaUMNote
Miele 5gram
Tempo di preparazione 1 minuto
Tempo totale 1 minuto
CucchiaioStrumentoCucchiaio

Aggiungi il miele nella ciotola e mescola ancora finché sarà ben sciolto.

Step nr: 3 - Mescola le farine e il sale

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 3

IngredienteQtaUMNote
Farina 0 300gram
IngredienteQtaUMNote
Sale 10gram
Tempo di preparazione 1 minuto
Tempo totale 1 minuto
CiotolaStrumentoCiotola

In un'altra ciotola, molto capiente e dai bordi alti, versa la farina 0, la farina Manitoba e il sale e mescola con una spatola finché saranno ben miscelati.

Step nr: 4 - Impasta la farina e l’acqua

Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo totale 5 minuti

Versa l'acqua con il lievito sciolto all'interno della ciotola con le farine e impasta velocemente con la spatola finché sarà tutto ben amalgamato. L'impasto dovrà risultare appiccicoso.

Step nr: 5 - Fai lievitare l’impasto

Tempo di riposo 15 ore
Tempo totale 15 ore

Copri la ciotola con la pellicola trasparente e lascia riposare per 15 ore a temperatura ambiente. Controlla di tanto in tanto che l'impasto stia crescendo.

Se possibile versa l'impasto in una grande ciotola in vetro capiente, in modo da verificare più facilmente lo stato della lievitazione. Controlla la temperatura in casa: se la temperatura è superiore ai 24 gradi, la lievitazione potrebbe essere più veloce, quindi inizia a controllare se l'impasto sarà lievitato e pieno di bolle già dopo 12 ore. Se invece si tratta di una giornata particolarmente fredda e la temperatura in casa ne risente, allora la lievitazione potrebbe durare anche 18 o 20 ore, quindi non preoccuparti se ci mette più tempo.

Step nr: 6 - Fai le pieghe

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 6

IngredienteQtaUMNote
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo totale 5 minuti

Infarina un piano di lavoro con la semola rimacinata e rovesciaci l'impasto lievitato, staccando eventuali rimanenze con una spatola. Prendi altra semola rimacinata e spolverala sull'impasto. A questo punto prendi le estremità dell'impasto, allungale verso l'esterno e poi ripiegale verso il centro, ripeti gli stessi gesti con gli altri due lati e poi piega ancora una volta l'impasto in due.

Step nr: 7 - Fai lievitare ancora l’impasto

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 7

IngredienteQtaUMNote
Tempo di riposo 2 ore
Tempo totale 2 ore
TegliaStrumentoTeglia
CanovaccioStrumentoCanovaccio
CiotolaStrumentoCiotola

Prendi una teglia o un vassoio, stendi un canovaccio pulito e spolvera con la semola rimancinata. Prendi l'impasto del pane e ribaltalo sul canovaccio, in modo da avere la chiusura delle pieghe a contatto con il canovaccio. Spolvera ancora con la semola e copri a campana con una ciotola, poi fai lievitare ancora un po' l'impasto per 2 ore.

Step nr: 8 - Riscalda il forno e la pentola in ghisa

TempoNessuna tempistica per questo step
Temperatura240 Degrees Celsius

Metti la pentola in ghisa con il coperchio nel forno e scalda a 240°C statico.

Se non hai una pentola in ghisa, puoi sostituirla con una pentola in acciaio con coperchio entrambi adatti alla cottura in forno (verificalo sulle istruzioni della pentola, non tutte sono adatte!), oppure con una pirofila con coperchio in vetro temperato per forno. Ricordati di inserire questi strumenti in forno durante il preriscaldamento, perché l'impasto del pane deve essere rovesciato in un contenitore che sia molto caldo. Se non avete alcun contenitore adatto alla cottura in forno, potete utilizzare anche solo una teglia, ma ricordatevi di aggiungere in cottura una piccola terrina con acqua per mantenere l'umidità.

Step nr: 9 - Cuoci il pane

Tempo di cottura 30 minuti
Tempo totale 30 minuti
Temperatura230 Degrees Celsius

Quando il forno e la pentola avranno raggiunto la temperatura, estrai la pentola in ghisa con i guanti da forno facendo attenzione a non scottarti, prendi il canovaccio e rovescia l'impasto all'interno della pentola, in questo modo dovresti trovare la chiusura delle pieghe in alto. Copri con il coperchio, rimetti la pentola nel forno e cuoci per 30 minuti a 230 °C in modalità statica.

Step nr: 10 - Togli il coperchio e cuoci ancora il pane

Tempo di cottura 20 minuti
Tempo totale 20 minuti
Temperatura230 Degrees Celsius

Indossa i guanti da forno, apri il forno e togli il coperchio dalla pentola in ghisa, poi continua a cuocere il pane per altri 20 minuti, finché sarà ben dorato.

Step nr: 11 - Sforna e fai raffreddare

Tempo di riposo 2 ore
Tempo totale 2 ore

Sempre con i guanti da forno indossati, sforna la pentola in ghisa, estrai con molta attenzione il pane dalla pentola rovente e mettilo a raffreddare su una griglia per almeno 2 ore prima di tagliarlo.

Quando il pane inizierà a raffreddare sentirai un crepitio, si tratta della crosta che raffreddandosi si indurisce e quindi si spezza: è una cosa normale, anzi auspicabile! Quando succede si dice che il pane sta "cantando".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *