Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

I dolci fritti di Carnevale, le ricette da fare in casa

Tutti i dolci fritti tipici del Carnevale italiano: un breve viaggio alla scoperta delle ricette più golose tra chiacchiere, castagnole e frittelle dolci da leccarsi i baffi.

I dolci fritti di Carnevale, le ricette da fare in casa

Diciamoci pure la verità: i dolci fritti di Carnevale sono i veri protagonisti tra le ricette da fare in casa durante il periodo più pazzo dell’anno: non ci sono varianti al forno che tengano. Non potrebbe essere altrimenti, come resistere di fronte alla croccante e dorata friabilità delle chiacchiere, o alle castagnole, che non attendono altro che di essere addentate per rivelarci il loro interno soffice e profumato? Tra frappe, bombe, zeppole, tortelli, ravioli, sarebbe impossibile stilare un elenco dei dolci di Carnevale (e relativi nomi) che riesca ad abbracciare l’intera produzione nazionale. A nostro favore diciamo, però, che molti dolci regionali carnevaleschi sono uguali in tutta la penisola benché definiti con diciture diverse. Tra una castagnola ed una bombetta, ecco i dolci tipici di Carnevale per bambini e adulti che rendono il periodo ancora più goloso.

Dolci fritti di Carnevale, le ricette da non perdere

Le ricette tradizionali di Carnevale le ricette regionali dolci e salate

Chiacchiere, frappe, bugie, crostoli, galani, sfrappe, nodini e chi più ne ha più ne metta. Se parliamo di dolci fritti di Carnevale, la ricetta delle chiacchiere merita un posto d’onore. Queste strisce sottili e dorate di pasta semi dolce fritta si realizzano praticamente in tutta Italia. Anche le castagnole, delle frittelle soffici realizzate con un impasto a base di ricotta, si trovano in parecchie regioni, e la stessa cosa vale anche per le zeppole. Particolarmente apprezzati sono i ravioli dolci di Carnevale: croccanti involucri di una pasta simile a quella delle chiacchiere che possono essere farciti a piacere con confetture, crema di cioccolato o di ricotta. I tortelli di Carnevale, anch’essi fritti, sono tipici lombardi, e si possono gustare al naturale spolverati di zucchero a velo o farciti. Sempre di origine regionale sono le tagliatelle fritte dolci, che non potevano che venire dalla Romagna. Si aromatizzano con scorza di limone o arancia, e si cospargono con zucchero a velo e, a piacere, cannella.

Ricette di Carnevale: la cicerchiata
Cicerchiata

Tipiche della Campania sono le graffe, ancora frittelle ma con le patate lesse nell’impasto, che vengono fatte rotolare nello zucchero semolato prima di essere addentate ancora calde. Sempre in Campania troviamo gli struffoli, piccolissime palline di pasta fritta passate nel miele, e sulla loro falsa riga la cicerchiata abruzzese e la pignolata (o pinoccata) siciliana.

Ricette di Carnevale: gli Sfinci Siciliani
Sfinci siciliani

Restando nell’isola, a farla da padrone tra i dolci fritti di Carnevale siciliani ci sono anche gli sfinci, ancora delle frittelle, ma dall’impasto particolarmente fluido. La Sardegna, dal canto suo, vanta allo stesso modo delle delizie soffici e dorate: sono i fatti fritti (o parafrittus), che si presentano come delle invitanti ciambelle. Bomboloni e krapfen non sono tipici esclusivamente del periodo, ma proprio durante il Carnevale ogni scusa è buona per prepararli. Tra i dolci di Carnevale fritti e ricoperti di miele abbiamo, oltre a struffoli e simili, gli arancini (e limoncini) marchigiani, delle spirali di pasta arrotolata e fritta, aromatizzata con la scorza di agrumi.

Dolci di Carnevale fritti con crema

Per non farsi mancare nulla, ampia è anche la categoria dei dolci di Carnevale fritti con crema. Partiamo dal presupposto che castagnole e frittelle si possono sempre farcire una volta cotte. Così come le zeppole di Carnevale, che ci accompagnano fino al giorno di San Giuseppe e che gustiamo ripiene di crema e amarene come da tradizione. Deliziose sono anche le frittelle di mele e crema, che sono buone tutto l’anno, ma che a Carnevale si gustano con più piacere. Ci sono poi le brighelle: altro non sono che dei bignè di pasta choux ripieni di crema pasticcera o chantilly, ma se volete qualcosa di ancora più sfizioso potete riempire anche con la crema al mascarpone. E molto simili a queste sono le bombette di Carnevale alla crema, ovvero delle castagnole ripiene. Un cenno a parte meritano, infine, le frittelle di crema fritta, realizzate con una pasticcera molto densa che viene passata in una pastella e fritta fino a doratura. Se vi abbiamo messo voglia di mettervi ai fornelli potrebbero tornarvi utili i consigli su come fare la frittura, trucchi per ottenere un risultato dorato ma per nulla unto.

Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità Premium (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, i primi mesi te li offriamo noi!Se poi non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.