Pasta di nocciole

La pasta di nocciole è una ricetta base di pasticceria, da usare per gelati, torte o anche ricette salate. Ecco come si prepara, ma anche come si usa, la conservazione e i valori nutrizionali.

Registrati su The Cooking Hacks se vuoi modificare le ricette e sbloccare alcune funzionalità. L'account gratuito avrà alcune limitazioni, per sbloccare dovrai abbonarti a un account Premium. Trova qui maggiori dettagli.

Pasta di nocciole
Autore della ricettaValentina Colazzo
Data20 Marzo 2021
Porzioni4
MacchinaModalità manuale
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 8 minuti
Tempo totale 13 minuti

La pasta di nocciole è una delle ricette base per pasticceria per realizzare dolci, creme e gelati, in versione non zuccherata può anche essere utilizzata per ricette salate. Si tratta di una ricetta davvero facile da preparare a casa in quanto la lista degli ingredienti è cortissima: nella sua versione pura si usano soltanto le nocciole, quindi è senza zucchero e potrà essere utilizzata anche per una ricetta salata, esattamente come la ricetta che proponiamo, ma se volete prepararne una versione il cui utilizzo sia specifico per dolci potete aggiungere anche un po’ di zucchero, ricordatevene però quando andrete a dosare gli ingredienti nelle ricette. La pasta di nocciole pura è quindi naturalmente senza glutine, mentre dando un occhio ai valori nutrizionali saranno gli stessi delle nocciole, ovvero per 100 g ci sarà un apporto di calorie di 646 kcal, mentre i grassi saranno 62,4 g e le proteine 15,03 g (per sbloccare il resto dei valori nutrizionali, vi ricordiamo di iscrivervi a TCH, i primi 3 mesi sono gratis).

Come fare la pasta di nocciole dunque? Basterà tostare e frullare le nocciole fino a raggiungere la consistenza desiderata. Attenzione: la pasta di nocciole fatta in casa non sarà mai liscia come quella acquistata al supermercato, ma dotandovi di un robot mixer abbastanza potente potrete ottenere una consistenza pressocché liquida. Vi consigliamo di preparala nel mixer e non in una kitchen machine come il Bimby, il Moulinex Companion, il Kenwood Kcook Multi o il Monsieur Cuisine Connect per questione di spazio e di resa: queste kitchen machine hanno un volume ampio e per iniziare ad ottenere un risultato è necessario utilizzare una grande quantità di frutta secca, quindi per usi domestici è preferibile utilizzare un robot da cucina con un volume più contenuto.

Per capire invece quali sono i tempi di conservazione e come si conserva, vi suggeriamo di prepararla poco prima di usarla per le vostre ricette, che sia per fare la crema oppure per il gelato o qual si voglia sia la modalità di utilizzo: una volta preparata la pasta di nocciole va tenuta in un contenitore chiuso ermeticamente e conservato in frigorifero per al massimo una settimana, in alternativa è possibile riempire uno stampo per cubetti di ghiaccio in silicone e congelarla, in modo da poterne scongelare la quantità desiderata volta per volta.

Ma come si usa e a cosa serve la pasta di nocciole? La risposta è molto semplice: serve a conferire il sapore di nocciola alle ricette senza compromettere la cremosità, ad esempio si prepara il gelato con pasta di nocciole per fare in modo che mantenga un sapore vellutato, così come si fa la nutella con pasta di nocciole, e se volete avere lo stesso effetto potete utilizzarla per preparare una torta con pasta di nocciole, basterà aggiungerla all’impasto.

Lista ingredienti

IngredienteQtaUMNote

Step nr: 1 - Preriscalda il forno

TempoNessuna tempistica per questo step
Temperatura200 Degrees Celsius
ProgrammaStatico

Preriscalda il forno a 200 °C in modalità statica.

Step nr: 2 - Tosta le nocciole

Elenco degli ingredienti per lo step nr: 2

IngredienteQtaUMNote
Nocciole 100gram
Tempo di cottura 8 minuti
Tempo totale 8 minuti
Temperatura200 Degrees Celsius
ProgrammaStatico
TegliaStrumentoTeglia

Disponi le nocciole in una teglia in un unico strato, facendo in modo che non siano ammassate ma ben distribuite, poi tostale in forno per circa 8 minuti.

Nel caso in cui tu stia utilizzando nocciole non pelate, dopo la tostatura mettile in uno strofinaccio e sfregale tra di loro in modo togliere la pellicina esterna, che dovrebbe staccarsi facilmente.

Step nr: 3 - Frulla le nocciole

Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo totale 5 minuti

Versa le nocciole appena sfornate nel robot mixer e inizia a frullare: all'inizio procedi con frullate di pochi secondi, otterrai prima la granella di nocciole e in seguito la farina di nocciole. Appena vedrai iniziare la farina ad agglomerarsi, continua a frullare ininterrottamente, fermandoti soltanto di tanto in tanto quando vedrai le lame girare a vuoto, in quel caso abbassa le nocciole dalle pareti con una spatola. Termina di frullare quando la pasta di nocciole avrà raggiunto una consistenza cremosa, a quel punto travasala in un vasetto o usala subito per le tue ricette.

La pasta di nocciole fatta in casa con un mixer non sarà mai perfettamente liscia come quella comprata, anche utilizzando un mixer molto potente, ma questo non va a inficiare la qualità del prodotto, che può comunque essere utilizzato per le ricette.
La pasta di nocciole si può conservare 1 settimana nel frigorifero chiusa in un barattolo ermetico, oppure potete congelarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *