Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Cibi ricchi di ferro: gli ingredienti da comprare e le ricette da preparare

I cibi ricchi di ferro sono alimenti importanti da inserire nella dieta giornaliera nel caso di carenze come l’anemia: ecco quali sono gli ingredienti che ne hanno un alto contenuto e in quali ricette gustarli al meglio.

Cibi ricchi di ferro: gli ingredienti da comprare e le ricette da preparare

I cibi ricchi di ferro sono ingredienti preziosi che ci aiutano a rimanere in salute in quanto questo è un nutriente essenziale per il nostro benessere. Il ferro è indispensabile per la produzione dell’emoglobina: la sua carenza può dare vita all’anemia. Grazie all’alimentazione, fortunatamente, riusciamo a reintegrarne le naturali perdite che avvengono a causa della sudorazione o con l’urina, ad esempio. Ecco perché è bene consumare, nell’ambito di una dieta bilanciata, quegli alimenti che ne sono ricchi: ecco quali sono gli alimenti da mettere nel carrello ed in quali ricette portarli in tavola.

Quali sono i cibi più ricchi di ferro

Prima di passare agli alimenti, è bene chiarire come il ferro presente nei cibi possa appartenere a due categorie: il ferro eme, più facilmente assimilabile dal nostro organismo (e, in genere, contenuto in carne e pesce), e quello non eme, che a differenza del primo è di origine vegetale e che, oltre che nelle verdure, si trova anche nella frutta secca. Volendo fare un elenco, tra gli alimenti più ricchi di ferro utili, in alcuni casi, anche in gravidanza, ci sono:

Questi sono, quindi, gli alimenti da acquistare regolarmente ed inserire nell’ambito della nostra alimentazione settimanale per garantire al nostro organismo di soddisfarne il fabbisogno.

Cibi ricchi di ferro per bambini

Ovviamente i più piccoli meritano un cenno a parte, in quanto gli alimenti ricchi di ferro per bambini devono essere commisurati ai loro gusti. Tra quelli che possiamo proporre loro, oltre le carni magre, il pesce e le uova (specie il tuorlo) che mangiano generalmente volentieri, ci sono anche le albicocche secche ed il cacao e, tra la frutta fresca, anche le pesche. In quanto alle verdure ricche di ferro, tasto dolente, si può provare con gli spinaci, mentre tra i legumi, sicuramente i piselli.

Cibi ricchi di ferro e vitamina B12

I cibi ricchi di ferro e vitamina B12 rappresentano la risposta alla classica domanda “come assumere ferro senza carne?” che molti vegetariani e vegani si pongono. Nella loro dieta, infatti, tale vitamina è carente e, oltre che con gli integratori del caso, può essere introdotta, seppur in minima parte, con l’alimentazione. La scelta in fatto di alimenti vegetali ricchi di ferro non è vasta, è vero, ma da prediligere sono i prodotti a base di soia, l’alga spirulina ed i cereali ed i muesli fortificati.

Ricette con alimenti ricchi di ferro

Tra i primi piatti ricchi di ferro ci sono la polenta con ceci e spinaci, la pasta con sugo di peperoni e la pasta con broccoli e pomodori secchi.

Tra le ricette vegetariane ricche di ferro si possono portare in tavola piatti di verdura a foglia scura come ad esempio gli spinaci, da abbinare magari ai peperoni rossi; di cavolo, da fare in padella all’arancia; di fagioli neri e cavolo da utilizzare per una corroborante minestra; ed ancora le lenticchie, che sono buone in tutte le salse, sia con la pasta che in umido.

Tra la frutta ricca di ferro ci sono le fragole (che si possono abbinare al cioccolato in dolci deliziosi), i lamponi, le banane, i mirtilli e le ciliegie, tutti frutti che si prestano a macedonie e dessert freschi e sfiziosi. Il salame di cioccolato con frutta secca è un dessert da concedersi senza sensi di colpa se si soffre di carenza di ferro mentre, allo stesso scopo, a colazione può essere utile gustare un buon oatmeal con albicocche secche.

Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità Premium (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, i primi mesi te li offriamo noi!

Se poi non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.