Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Decorare le torte e i dolci con i fiori

Come decorare le torte con i fiori freschi: tutti i consigli utili e quello che c’è da sapere per farlo in sicurezza ottenendo uno splendido risultato.

Decorare le torte e i dolci con i fiori

Decorare le torte e i dolci con i fiori conferisce ai nostri dessert un aspetto fresco e raffinato difficilmente riscontrabile in altri tipi di decorazione. Si tratta della soluzione ideale non solo per celebrare determinate ricorrenze, ma anche per evitare l’utilizzo di coloranti artificiali: cosa c’è di più bello dell’esplosione cromatica che solo un bouquet fiorito sa regalare alla vista? Certo, se scegliamo i fiori freschi, dobbiamo prima capire bene sia quali sono quelli commestibili che come utilizzarli in sicurezza a scopo alimentare. Altrimenti, se abbiamo una grande dimestichezza con il cake design, possiamo ottenere dei fiori finti sorprendentemente simili a quelli veri. Ma andiamo con ordine.

Decorare con i fiori freschi, consigli utili

Il vantaggio di decorare le torte con fiori veri sta nel fatto che non si devono necessariamente utilizzare dei fiori commestibili. In genere, chi se li ritrova davanti non li mangia, e comunque basta avvisare prima. Evitate assolutamente i fiori tossici e velenosi, però. Per ovvie ragioni bisognerà scegliere comunque dei fiori biologici: eviterete il rischio che eventuali sostanze chimiche tossiche possano entrare in contatto col cibo. Bisogna poi controllare che questi non contengano tracce di terra, polvere ed insetti nascosti e procedere con il taglio dei gambi (che andranno ben spazzolati e lavati), quindi lavare i fiori. Per non rovinarli basta immergerli in acqua fredda, tirarli subito fuori e tamponarli delicatamente con della carta assorbente da cucina per non rovinarli. Fateli asciugare da capovolti su un vassoio. Se si intende inserire i gambi dentro il dolce, basta avvolgerli nella pellicola prima di posizionarli. E’ preferibile, infine procedere alla decorazione poco tempo prima di servire il dolce. Se proprio non si può, fatelo al massimo il giorno precedente ma tenete il dessert in frigo.

Fiori per torte, quali usare?

Fiori per torte, quali usare?
Basti sapere che la maggior parte dei fiori commestibili proviene da erbe fiorite, come la lavanda, ad esempio. Viole, rose, dalie e nasturzi sono commestibili e rendono i nostri dolci bellissimi. Ci sono anche rose, calendule, fiordaliso, garofani, gigli, ibisco, peonia, fresia e girasoli. I fiori da evitare sui dolci sono, invece, mughetto, oleandro, narciso, ortensie, giacinto, glicine, rododendro ed i fiori tipicamente natalizi come stella di Natale, il vischio e l’agrifoglio.

Cosa serve per decorare i dolci con i fiori freschi

Per decorare i dolci con i fiori freschi servono alcune semplici attrezzature e, ovviamente, una base di partenza, ovvero una torta glassata, vi basterà preparare un semplice Pan di Spagna da ricoprire con ghiaccia reale o la glassa che preferite. Procuratevi: fiori freschi biologici e sicuri, forbici floreali, nastro floreale e forbici da cucina per iniziare.

Come decorare le torte con fiori freschi

Decorare con i fiori freschi
Che si voglia realizzare una torta di compleanno con fiori veri o un dolce con fiori e frutta, si può procedere in almeno due modi. Se li si vuole semplicemente poggiare sulla superficie la si può coprire con un piccolo pezzo di carta forno o pellicola trasparente (questa, però, è appiccicosa e potrebbe portare via una parte della decorazione). Se li si vuole stabilizzare, invece, basta “incollarli” con una piccola quantità di crema di burro. Infine, si possono inserire, come anticipato sopra, i gambi all’interno. Non è detto che tutta la superficie debba essere ricoperta di fiori: delle decorazioni eleganti ne vedono dei mazzetti su un solo lato, ad esempio. Molto in voga è anche la torta con fiori veri al centro, con un mazzetto posto in posizione trionfante sul dolce.

Come decorare torte con fiori freschi e frutta

Fiori e frutta, una combinazione perfetta. Prendiamo ad esempio ananas e gerbere gialle, o fragole e rose fuxia. Se volete un’idea dalla quale partire potete procedere così: iniziate posizionando su un lato della torta tre fiori, uno totalmente sbocciato e gli altri meno, e riempite gli spazi con la frutta (le fragole, ad esempio, possono essere intere e/o tagliate a metà), completate con della granella di frutta secca da spargere nei punti strategici. Altra combinazione può essere costituita da fette di limone, rose gialle e meringhette. Un bellissimo esempio di torte decorare con fiori e frutta (e tanto altro, per la verità) è la cream tart. Per questo tipo di dolce sono particolarmente indicate margherite, primule e rosmarino.

Decorare torte con fiori di pasta di zucchero

Decorare torte con fiori di pasta di zucchero
Alternativa sicura, anche se più laboriosa (a meno che non li acquistiate già pronti), consiste nel decorare le torte con fiori di pasta di zucchero. E’ possibile reperirne di curati nei minimi dettagli tanto da sembrare appena colti. Anche in questo caso i modi per distribuirli sul dolce sono a vostra discrezione e, ovviamente, in linea con l’evento. Rose rosse se si tratta di una laurea, fiori dai colori pastello per un compleanno e così via.

Decorazioni torte con fiori di ostia

Un cenno meritano, solo per completezza di informazione in quanto non all’altezza delle precedenti, le decorazioni per torte con fiori di ostia. Certo, sono totalmente commestibili e sicure, ma non regalano l’effetto “wow” delle precedenti.

Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità Premium (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, i primi mesi te li offriamo noi!

Se poi non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.