Lidl “Lavora con noi”: come fare l’invio del cv e quali sono le posizione aperte

Vi piacerebbe lavorare in Lidl? Ecco tutto quello che c’è da sapere per candidarsi, inviare il curriculum e scoprire le posizioni aperte anche per le categorie protette.

Lidl "Lavora con noi": come fare l'invio del cv e quali sono le posizione aperte

Lidl “Lavora con noi”: chi ha il desiderio di lavorare all’interno dell’azienda, può accedere su un sito dedicato alle posizioni aperte per trovare tutte le informazioni ed i contatti necessari per l’invio del CV. Lidl è presente in Italia fin dal 1992, il primo punto vendita è stato aperto a ad Arzignano, in provincia di Vicenza: oggi l’azienda ne conta più di 680 sparsi per la penisola, ed il numero è in costante crescita. Ma cosa bisogna fare per poter lavorare con Lidl, dove inviare il curriculum per le sedi di Torino così come della Sicilia, e quali sono le posizioni aperte anche per le categorie protette? Andiamo con ordine.

Lidl, come candidarsi

Lidl, come candidarsi
Gli interessati alle future assunzioni nonché alle offerte di lavoro attive, possono visitare il portale degli annunci di lavoro di Lidl. Nella home page si può subito procedere ad una ricerca veloce inserendo il tipo di mansione cercata ed il luogo di lavoro preferito. Premendo il tasto cerca, oltre ai vari risultati, si può effettuare una ulteriore scrematura selezionando il tipo di contratto (a chiamata, full o part time); il luogo preferito tra Centri Logistici, Headquarter, Punti Vendita, Real Estate & Property o Sedi Regionali), ed il tipo di profilo (Dinamico e operativo, Impiegato, Neodiplomato, Neolaureato o Professionista).

Trovato l’annuncio di lavoro Lidl corrispondente alle proprie preferenze, ci si può cliccare sopra. Nella pagina aperta sarà mostrato un riepilogo delle informazioni più importanti riguardo cosa la mansione comporti nel dettaglio, il profilo ricercato, l’offerta dettagliata ed i benefit previsti (ad esempio la retribuzione al minuto o l’acqua gratuita). Sul sito, nella sezione consigli, l’azienda fornisce utili informazioni per prepararsi adeguatamente al processo di selezione e candidarsi ai colloqui in presenza ed online.

Lidl lavora con noi, invio curriculum

Ci sono diverse possibilità per chi voglia trovare lavoro presso uno dei punti vendita Lidl. Tutte (o quasi) presuppongono l’invio del curriculum vitae. In questo non devono mancare i dati personali e di contatto, l’esperienza professionale ed extra-professionale, l’istruzione e formazione, le competenze informatiche e linguistiche. Una volta salvato il proprio cv in formato pdf e nominatolo con il proprio nome e cognome (da affiancare, è spesso richiesto ma in genere sempre consigliato) da una lettera di presentazione, lo si può inviare tramite le apposite sezioni del sito. Per interessare il recruiter, è importante inserire nella lettera di presentazione la motivazione del proprio interesse all’opportunità di lavoro in Lidl Italia. Per fare questo è consigliabile menzionare degli esempi concreti delle proprie abilità che possono essere utili per la posizione alla quale si aspira, nonché mettere in evidenza i punti più rilevanti del proprio CV.

Figure professionali Lidl

Le figure professionali ricercate dall’azienda sono diverse a seconda che si preferisca lavorare in un punto vendita, nei centri logistici, nell’headquarter. I neodiplomati, ad esempio, possono ricoprire il ruolo di Apprendista Addetto Vendite o di Apprendista Preparatore Merce. I neolaureati hanno invece la chance di far parte del Graduate Program, percorsi esclusivi di formazione basati su un’attività lavorativa (e quindi retribuiti mensilmente) della durata di 12 mesi.

Per quanto riguarda i Punti Vendita, le figure previste sono:

  • Operatore di Filiale, si occupa delle attività operative all’interno del Punto Vendita, come ordinare i prodotti sugli scaffali e assicurare la pulizia all’interno ed all’esterno della filiale.
  • Apprendista Addetto Vendite
  • Addetto Vendite, si occupa di tutte le attività operative all’interno del Punto Vendita
  • Addetto Vendite a Chiamata
  • Addetto Vendite part-time 8 ore domenicali
  • Assistant Store Manager o Commesso Specializzato
  • Graduate Program Generazione Talenti Vendite
  • Store Manager o Capo Filiale, è il responsabile della gestione economica e commerciale di un Punto Vendita e del coordinamento del team.
  • Area Manager o Capo Area, si occupa di definire la strategia commerciale di 5-6 di Punti Vendita.

Nei centri logistici si ricercano, invece:

  • Operatore di Magazzino
  • Preparatore Merce o Commissionatore
  • Apprendista Preparatore Merce
  • Mulettista retrattilista e Conteggiatore Merce
  • Operatore zona recycling
  • Assistant Logistic Team Leader o Collaboratore Specializzato
  • Logistic Team Leader o Responsabile Processi Operativi
  • Responsabile Manutenzione e Sicurezza Magazzino o Technical & Maintenance Manager |
  • Capo Reparto Logistica per l’Area Operations o Process.

Autocandidatura presso Lidl

Come specificato sul sito nella sezione Faq, attualmente la possibilità di inviare una candidatura spontanea non è consentita. Gli annunci presenti sullo stesso, tuttavia, vengono aggiornati quotidianamente e rispondono all’effettiva richiesta di forza lavoro. Di conseguenza, Lidl non accetta e non prende in considerazione autocandidature ricevute tramite email (o posta tradizionale).

Lidl Recruiting Day

Periodicamente, l’azienda indice delle giornate di selezione nell’ambito delle quali reclutare personale da assumere presso vari negozi. Tali giornate, spesso e volentieri interessano determinate qualifiche quali Assistant Store Manager, Addetto Vendite, Addetto Vendite domenicale, Apprendista Addetto Vendite, Operatore di Filiale. Sul sito ufficiale c’è un’apposita sezione nella quale poter controllare gli eventi in programma per il Recruiting Day. Inoltre, nel corso dell’anno, Lidl partecipa ai career day presso le varie università sparse sulla penisola. Tali appuntamenti permettono agli interessati di fare la conoscenza diretta dei  responsabili delle Risorse Umane e di candidarsi alle posizioni aperte. A causa del Covid, i recenti eventi facenti capo a tale categoria si svolgono prevalentemente online.

Lidl lavora con noi, categorie protette

Lidl prevede una serie di annunci di lavoro destinati ai lavoratori facenti capo alle categorie protette previste dalla legge 68 del 1999. Tali offerte riguardano, nel dettaglio: persone con invalidità civile di grado superiore al 45%; invalidi del lavoro con percentuale di invalidità superiore al 33%; non vedenti e sordomuti; invalidi di guerra, invalidi civili di guerra con minorazioni dalla prima all’ottava categoria e invalidi per servizio; profughi italiani, vedove/i ed orfani di deceduti a causa del lavoro, di servizio o di guerra ed equiparati; vittime del dovere, del terrorismo e della criminalità organizzata. Chi risponda ad una delle situazioni appena descritte, sia disoccupato ed abbia un’età maggiore di 15 anni ma minore di 65, può iscriversi alle liste provinciali del collocamento mirato presso i Centri dell’impiego e rispondere, quindi, ad uno degli annunci di lavoro dedicati presenti sul sito.

COVID-19, l’iter di selezione digitale

Per far fronte all’attuale emergenza sanitaria e garantire la massima sicurezza dei candidati, l’azienda si sta impegnando nell’utilizzare strumenti di selezione digitali in sostituzione agli incontri in presenza. In particolare, l’iter di selezione comprende:

  • Un test on line
  • Una video intervista in differita
  • Un colloquio digitale

Una volta inviato il curriculum, il candidato riceverà una comunicazione online contenente il link al sito sul quale effettuare il test unitamente alle credenziali di accesso. Il test andrà effettuato entro 7 giorni dal ricevimento della mail. Se il risultato del test sarà soddisfacente, al candidato verrà data la possibilità di partecipare ad una video intervista in differita sulla piattaforma Cving. Durante questa, il candidato dovrà rispondere a 5 domande attraverso un video della durata di 1 minuto. Il video dovrà essere registrato dal candidato ed inviato attraverso un link fornito da Lidl unitamente alle credenziali. Per essere presa in considerazione, la video intervista dovrà essere effettuata entro 5 giorni dal ricevimento della relativa mail. Seguirà feedback. Il prossimo ed ultimo step, come anticipato, sarà un video colloquio digitale. Questo avverrà sulla piattaforma Webex nel giorno e nell’ora indicati nella comunicazione, che comprenderà anche il link per parteciparvi. Scopo del colloquio è quello di chiarire dubbi, rispondere ad eventuali domande e ricevere approfondimenti sulla mansione. Anche in questo caso seguirà feedback.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *