Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Scamorza

La scamorza è un formaggio vaccino di pasta filata ideale sia come contorno che come ripieno di torte salate, lasagne, pasta al forno.

scamorza

La scamorza è un formaggio di latte vaccino, a pasta filata: è tipica di diverse regioni del Sud Italia (in Calabria viene chiamata provola) e in molte di esse ha ricevuto la denominazione PAT, Prodotto Agroalimentare Tradizionale.

Varietà di scamorza

Il tipo di scamorza più diffuso è quello di latte vaccino, ma diversi caseifici campani hanno iniziato a produrne anche con latte di bufala. Nella versione tradizionale la scamorza ha un gusto dolciastro, ma è molto gettonata anche la scamorza affumicata, dal sapore più intenso e immediatamente riconoscibile. La scamorza si differenzia dalla mozzarella proprio per il sapore più deciso, oltre alla pasta più compatta e l’assenza di siero.

Ricette con la scamorza

Grazie alla pasta filante, ideale per reggere bene vari tipi di cottura, è possibile servire la scamorza in innumerevoli modi: da sola al forno, in padella e alla piastra per renderla morbida e filante, oppure fritta per avere un gusto più deciso rispetto alla mozzarella in carrozza, impanata, avvolta nello speck a tocchettini, alla pizzaiola… senza contare le ricette in cui viene aggiunta per insaporire primi piatti, come lasagne e pasta al forno e torte salate con zucchine o melanzane, oppure come tocco gustoso a involtini e polpettine di carne o verdure.

Valori nutrizionali della scamorza

La scamorza è un formaggio ricco di grassi saturi e calorico, come tutti i formaggi di latte vaccino: 100 grammi contengono in media 334 calorie. Non è pertanto consigliata nei regimi alimentari dietetici, oltre a quelli in cui è importante tenere sotto controllo il colesterolo. Contiene basse dosi di lattosio, perciò è inadatta al consumo da parte di chi soffre di intolleranza al lattosio.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.