Richiamato il salame Stortina di Nonna Maria per Listeria monocitogenes

Un lotto di salame Stortina di Nonna Maria a marchio L’Artigiano del Salame è stato richiamato per rischio microbiologico

Richiamato il salame Stortina di Nonna Maria per Listeria monocitogenes

Il Ministero della Salute ha richiamato un lotto di salame Stortina di Nonna Maria a marchio L’Artigiano del Salame a causa del rilevamento della presenza di Listeria monocitogenes in un campione durante un controllo. Per evitare ripercussioni sulla salute, i clienti che avessero acquistato questo prodotto sono invitati a non consumarlo e a riconsegnarlo per lo smaltimento come da regole sanitarie.
Ecco quindi i dati da controllare sulla confezione del salame:

  • Marchio: L’Artigiano del Salame
  • Denominazione di vendita: Stortina di Nonna Maria
  • Lotto: 30 aprile 2021
  • Identificativo dello stabilimento: IT 9 – 957/L
  • Produttore e stabilimento: Mantovani Pierluigi – Sanguinetto (VR)
  • Data di scadenza: non dichiarata
  • Peso unità di vendita: 300 g
Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità Premium (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Se non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *