Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pectina

Addensante naturale, la pectina è naturalmente presente nella frutta e nella verdura: scopriamo dove si trova, dove si compra e quali sono le sue proprietà benefiche.

Pectina

La sentiamo spesso nominare associata alle marmellate: la pectina è un addensante spontaneamente presente in natura. È, in sostanza, un carboidrato indigeribile che rappresenta a tutti gli effetti una fibra solubile alla quale l’industria alimentare ricorre ampiamente per la realizzazione di diversi prodotti quali confetture e gelatine.

Cos’è la pectina e dove si trova

La pectina naturale è un polisaccaride, ovvero uno zucchero, e si trova all’interno di frutta e verdura quali le mele, gli agrumi (l’albedo, ovvero la pellicina bianca che ricopre limoni, arance & Co. ne è ricchissima), le prugne, le albicocche, le carote. Svolge una naturale funzione gelificante. Nei fatti, ha la capacità di formare gelatine quando si trova a contatto con l’acqua e in presenza di zucchero e acidi. Per tale motivo, la si usa con successo nella preparazione di marmellate e gelatine nelle quali riduce i tempi di cottura preservando il profumo della frutta.

La pectina fa male?

No, la pectina non fa male. Ad essa infatti non sono legate particolari controindicazioni, a meno che non se ne sia allergici. Via libera, dunque, agli alimenti che la contengono naturalmente: non provocano danni alla nostra salute, anzi, ci permettono di godere delle sue proprietà che, contrariamente a quanto si possa pensare, sono numerose.

Proprietà della pectina

Oltre a svolgere funzione addensante, la pectina vanta numerose proprietà benefiche per il nostro organismo. Innanzitutto è caratterizzata da un indice glicemico basso – ricordiamo come sia pur sempre un carboidrato – da utilizzare, quindi, anche nelle preparazioni destinate ai diabetici. Favorisce il benessere intestinale costituendo un valido aiuto non solo in caso di stitichezza, ma anche di dissenteria. E’ alleata anche di chi soffre di colite e svolge azione benefica anche sulla metabolizzazione dei grassi.

Pectina dove si compra

Oltre a poterla trovare comodamente in natura, la pectina è disponibile in commercio. Sono parecchie le aziende specializzate nella produzione di dolci che la vendono in comode confezioni già dosata e pronta per l’uso. La pectina alimentare è anche acquistabile on line e presso una qualsiasi farmacia.

La pectina è senza glutine?

La pectina naturalmente presente in natura lo è, quella reperibile in commercio, invece, non è sempre e comunque senza glutine. In quanto prodotto avente scopo addensante, lo si trova nella grande distribuzione come componente di prodotti più complessi spesso addizionati con altre sostanze.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.