Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Farina di ceci

Proprietà, valori nutrizionali e ricette con la farina di ceci, ingrediente sano e versatile senza glutine e dal basso indice glicemico.

Farina di ceci

La farina di ceci, protagonista di ricette della tradizione quali panelle, panissa e farinata, (ma ottima anche in una semplice frittata vegan), è ricca delle proprietà e dei valori nutrizionali tipici dei legumi. Dal costo contenuto e dai diversi impieghi in cucina, anche nei dolci, scopriamone di più.

Farina di ceci, proprietà e valori nutrizionali

La farina di ceci si ottiene dalla macinazione dei semi essiccati del cece. Questi ultimi sono parecchio calorici, da qui i valori nutrizionali dell’ingrediente, le cui calorie si aggirano sulle 363 su 100 grammi. Particolarmente nutriente, tale farina contiene acidi grassi polinsaturi, proteine vegetali, fibre, vitamine del gruppo B, C ed E, sali minerali e grassi. E’, infine, priva di glutine (perfetta quindi per gli intolleranti e per i celiaci) e di colesterolo. Tra le proprietà, quella di favorire il transito intestinale e di diminuire i livelli di colesterolo nel sangue. Interessante è ricordare come, tra tutte le farine, sia una di quelle con più basso indice glicemico (30).

Come si fa la farina di ceci fatta in casa

Forse non tutti lo sanno, ma la farina di ceci si può fare in casa. Per ottenerla, procedete così:

  • Sciacquate dei ceci essiccati e scolateli
  • Fateli asciugare per diverse ore
  • Fateli tostare in forno per una ventina di minuti a 150° C
  • Fateli raffreddare, quindi tritateli in un mixer procedendo a più riprese
  • Continuate fino al raggiungimento della consistenza desiderata

Ricette con la farina di ceci

Panelle palermitane, cecina toscana, panissa e farinata ligure: la farina di ceci è l’ingrediente base di molte ricette della tradizione regionale contadina. Ma non solo: si usa per fare delle semplici polpette di legumi o per una frittata vegana, alla quale aggiungere le verdure del caso. E’ ottima per le crepes di ceci e per numerose ricette senza glutine. Una preparazione della cucina etnica particolarmente apprezzata è quella dei falafel, polpettine di ceci mediorientali speziate che si gustano intinte in una fresca salsa di yogurt. In quanto alle ricette dolci, si può aggiungere come ingrediente all’impasto di torte, creme, biscotti e crostate. Un ultimo uso che se ne può fare è quello di utilizzare la farina di ceci al posto delle uova.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.