Richiamati i tarallini alla pizza di Puglialimentari per rischio chimico

I tarallini alla pizza sono stati ritirati dal mercato per la presenza di una micotossina

Tarallini alla pizza di Puglialimentari richiamati per rischio chimico

E’ stato disposto il ritiro dal mercato dei tarallini alla pizza con il marchio Puglialimentari a causa di un rischio chimico dovuto alla presenza oltre i limiti di ocratossina A, una micotossina che può portare ad intossicazione alimentare. Il richiamo potrebbe essere legato al ritiro della paprika emanato negli scorsi giorni, è consigliabile non consumare il prodotto e riportarlo nel punto vendita nel caso in cui ne siano state acquistate delle confezioni.

I dati dei lotti ritirati sono i seguenti:

  • Lotto di produzione: più lotti dal 06/09/19 al 12/02/2020
  • Produttore e sede dello stabilimento: CDM FOOD srl, Polignano a mare
  • Data di scadenza: dal 06/09/2020 al 12/02/2021
  • Peso unità di vendita: 250 g

Controllate dunque la corrispondenza dei dati, e in caso di dubbio è consigliabile non consumare il prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *