Penny Market lancia “Rinnova la tua cucina”: come funziona la raccolta punti e i premi

Tutto sul concorso lanciato da Penny Market “Rinnova la tua cucina”: regolamento della raccolta punti e i premi dell’azienda Moneta, tutti made in Italy e in alluminio riciclato al 75%.

Penny Market lancia "Rinnova la tua cucina": come funziona la raccolta punti e i premi

Penny Market ha lanciato un nuovo concorso. Si intitola “Rinnova la tua cucina” ed il suo obiettivo è, appunto, quello di fare entrare nella cucina di chi abbia voglia di partecipare, nuove teglie. Protagonisti dell’iniziativa sono i prodotti dell’azienda Moneta. Tanti stampi ideali per cucinare le proprie pietanze dolci e salate servendosi di alleati insostituibili. Ecco tutto quello che bisogna sapere per ottenerli, dal regolamento a quali sono i premi.

Come funziona la raccolta premi: il regolamento

Dal 02 Settembre 2021 al 31 Ottobre 2021 sarà possibile raccogliere i bollini della raccolta presso i punti vendita aderenti all’iniziativa. Nello specifico, i supermercati con insegna “PENNY Market”, “PENNY Express” e “PENNY.” Tutti coloro che effettueranno una spesa di importo pari o superiore a 15 € (scontrino unico) presentando al momento del pagamento la propria “PENNYCard”, avranno diritto a ricevere 1 bollino per la raccolta punti “Rinnova la tua Cucina”. Il termine ultimo per la consegna delle schede complete di bollini, e quindi per ritirare i premi, sarà il 14 Novembre 2021.

I premi della collezione “Rinnova la tua cucina” di Penny Market: teglie e stampi Moneta

I premi della collezione "Rinnova la tua cucina" di Penny Market: teglie e stampi Moneta
I premi della collezione Moneta comprendono una vasta gamma di stampi e teglie perfetti per tutti gli usi. Caratteristiche di quelli in palio sono il corpo in alluminio – proveniente per il 75% da fonti di riciclo – che permette al calore si diffondersi in maniera omogenea ed il rivestimento interno Artech ad alto spessore, senza PFOA, nickel o BPA. Quest’ultimo assicura antiaderenza e resistenza alle alte temperature. Tutti sono made in Italy e comodamente lavabili in lavastoviglie. Nello specifico:

  • Teglia pizza tonda. Ideale per preparare pizze e focacce o anche torte salate. Diametro: 33 cm. Per averla gratuitamente bisogna raccogliere 14 bollini o combinare 8 bollini + 2,49€
  • Teglia alta tonda. Ideale per cuocere torte sia dolci che salate. Diametro: 26 cm. Per averla gratuitamente basta raccogliere 22 bollini o combinare 12 bollini + 2,99€.
  • Teglia crostata. Indicata per crostate e torte salate, quiche o frittate al forno. Diametro: 27 cm. Per averla gratuitamente basta raccogliere 22 bollini o combinare 12 bollini + 2,99€.
  • Teglia pizza rettangolare. Perfetta per chi preferisce sfornare pizze e focacce rettangolari o biscotti. Dimensioni: 38×28 cm. Per averla gratuitamente basta raccogliere 22 bollini o combinare 12 bollini + 2,99€.
  • Stampo pane/plumcake. Pensato per i plumcake dolci per la colazione o salati per cene e pranzi fuori casa Ma anche per il pane in cassetta, il panbrioche o il panbauletto. Dimensioni: 26×11 cm. Per averla gratuitamente basta raccogliere 22 bollini o combinare 12 bollini + 2,99€.
  • Lasagnera. Consigliata, come è ovvio dedurre, per lasagne, primi piatti al forno (anche di riso) e vari tipi di contorni, come ad esempio le patate. Dimensione 35×25 cm. Per averla gratuitamente basta raccogliere 26 bollini o combinare 14 bollini + 3,99€.

I premi potranno essere ritirati/prenotati entro il 14 novembre 2021 con Pennycard.

Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, è gratuito!
Se non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *