Nuovo richiamo per semi di sesamo contaminati da ossido di etilene

Il Ministero della Salute ha pubblicato un nuovo richiamo per semi di sesamo contaminati da ossido di etilene, si tratta di un lotto a marchio Sarchio

Nuovo richiamo per semi di sesamo contaminato da ossido di etilene

Nella sezione dedicata ai richiami dei prodotti alimentari, il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso di ritiro dal mercato per un lotto di semi di sesamo a marchio Sarchio SPA a causa della presenza di ossido di etilene. Si tratta di un nuovo ritiro che riporta alla memoria l’allerta dell’ossido di etilene nel sesamo iniziata nell’ottobre dello scorso anno e durata alcuni mesi, portando al ritiro non solo di svariate confezioni di sesamo contaminate, ma anche di numerosi prodotti quali pane contenente sesamo e prodotti derivati come grissini, crackers e molto altro ancora.

Tornando al ritiro odierno, nel caso in cui siate in possesso di una confezione appartenente al lotto ritirato, non consumate il prodotto e riconsegnatelo al punto vendita d’acquisto. Ecco quindi i dati delle confezioni interessate dal ritiro:

  • Marchio: Sarchio SPA
  • Denominazione di vendita: Semi di sesamo
  • Lotto di produzione: 204431
  • Produttore e stabilimento: Sarchio SPA – Carpi (MO)
  • Data di scadenza: 31/07/2022
  • Peso unità di vendita: 180 g
Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Se poi non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *