Il Ministero della Salute richiama il cumino macinato per rischio chimico

Nel cumino sono stati rilevati dei livelli di alcaloidi pirrolizidinici oltre i limiti previsti dal Regolamento Europeo

Il Ministero della Salute richiama il cumino macinato per rischio chimico

Il cumino prodotto da TRS è stato richiamato a causa della presenza di alcaloidi pirrolizidinici oltre i limiti di sicurezza: si tratta di un gruppo di sostanze naturali che però possono produrre dei problemi a livello epatico, fino addirittura a malattie epatiche e al cancro al fegato. Gli alcaloidi pirrolizidinici vengono prodotti da piante come la borragine, ma anche funghi e batteri a scopo difensivo, e possono essere rinvenuti soprattutto in alimenti come , tisane, erbe aromatiche e spezie: sono stati dunque posti dei limiti di sicurezza tramite la normativa europea con il Regolamento (UE) 2020/2040 dell’11 Dicembre 2020 che fissa il tenore massimo di μg/kg nei prodotti alimentari, che nel caso del cumino corrisponde a 400 μg/kg.

I dati delle confezioni richiamate sono le seguenti:

  • Denominazione di vendita: Comino macinato / Ground Cumin
  • Marchio: TRS
  • Produttore e stabilimento: TRS – Turchia
  • Lotto di produzione: tutti i lotti
  • Data di scadenza: 2-3-4-5 marzo 2022
  • Peso unità di vendita:confezione di plastica 100 g
Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità Premium (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, i primi mesi te li offriamo noi!

Se poi non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *