Fontina ritirata dal mercato, interessati anche prodotti a marchio Lidl e Iper

Ritirato un lotto di Fontina DOP a causa della presenza di Escherichia coli STEC. Interessati i prodotti Italiamo di Lidl, Fontina DOP di IPER ed Etichetta Rossa del Cooperativa Produttori Latte e Fontina della Valle d’Aosta.

Fontina ritirata dal mercato, interessati anche prodotti a marchio Lidl e Iper

Il Ministero della Salute ha richiamato un lotto di Fontina prodotto dalla Cooperativa Produttori Latte e Fontina Soc. Coop. a r.l. di Saint-Christophe, in provincia di Aosta, per rischio microbiologico causato dalla presenza di Escherichia coli STEC. Questo ceppo particolare del germe è responsabile della produzione della Shiga-tossina, la quale può portare a gravi conseguenze sulla salute, come diarrea emorragica, pertanto è fortemente consigliato di non consumare il prodotto e di restituirlo al punto vendita d’acquisto.
La fontina contaminata è stata commercializzata sotto tre diverse denominazioni di vendita: Etichetta rossa a marchio della stessa Cooperativa Produttori Latte e Fontina, ma anche sotto il marchio Italiamo di Lidl e Fontina DOP di Iper.
Ecco i dati da controllare per verificare se si è in possesso di una confezione richiamata:

  • Marchio e commercializzazione: Fontina DOP ETICHETTA ROSSA – Cooperativa Produttori Latte e Fontina Soc. Coop. a r.l.; Fontina DOP IPER – Iper S.p.A; Fontina DOP ITALIAMO – Lidl Italia S.r.l.
  • Lotto di produzione: C280
  • Marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore: IT 02 2 CE
  • Nome del produttore e sede: Cooperativa Produttori Latte e Fontina Soc. Coop. a r.l – Saint-Christophe (AO)
  • Data di scadenza: 08-12-2020
  • Peso/volume unità di vendita: Preconfezionato 250g ATP

Si raccomanda, ancora una volta, di non consumare il prodotto e di smaltirlo tra i rifiuti o consegnarlo al punto vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *