Brie cremoso Specialità del Casaro venduto da Lidl richiamato per rischio microbiologico

Il formaggio Brie Cremoso Specialità del Casaro, in vendita al LIDL, è stato richiamato per la presenza del batterio E. Coli VTEC.

Il formaggio Brie Cremoso Specialità del Casaro, in vendita al LIDL, è stato richiamato per la presenza del batterio E. Coli VTEC.

Il Ministero della Salute ha richiamato un lotto di Brie cremoso appartenente al marchio Specialità del Casaro, prodotto in Germania e commercializzato da Lidl Italia s.r.l. Il lotto in questione è stato ritirato per rischio microbiologico dovuto alla presenza del batterio Escherichia Coli VTEC.

Per verificare se hai acquistato uno o più prodotti a rischio tra quelli segnalati dal Ministero controlla i dati riportati sull’etichetta. Di seguito le informazioni da controllare:

  • Prodotto – Brie cremoso
  • Lotto di produzione – 403
  • Produttore e sede – JERMI Käsewerk GmbH – Ritter-Heinrich-Straße 2/4 – 88471 Laupheim-Baustetten (Germania)
  • Data di scadenza – 31/10/202o
  • Peso unità di vendita – 100 grammi

Se hai acquistato uno o più prodotti appartenenti a questo lotto non consumarli, rendili il prima possibile al punto vendita presso il quale hai effettuato l’acquisto in modo da poter ottenere il rimborso, anche senza scontrino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *