Ravioli di borragine del Pastaio Ligure richiamati per rischio microbiologico

I ravioli di borragine del Pastaio Ligure sono stati ritirati dal mercato per rischio microbiologico a causa della catena del freddo non efficiente.

Ravioli di borragine del Pastaio Ligure richiamati per rischio microbiologico

Il Ministero della Salute ha diramato un richiamo di prodotto per rischio microbiologico per i ravioli di borragine della marca Il Pastaio Ligure, prodotti dalla società Sublimis Srl con sede a Sanremo (IM). Il problema riscontrato in questo caso è dovuto al mantenimento della catena del freddo non efficiente, il che potrebbe aver compromesso la commestibilità del prodotto. Si tratta infatti di pasta fresca, e nel caso in cui la catena del freddo possa essersi interrotta, il prodotto potrebbe andare a male, comportando dei problemi gastro-intestinali.

Questi sono i dati da controllare per verificare le eventuali confezioni di ravioli di borragine che potreste avere in casa:

  • lotto di produzione: 20200501
  • marchio di identificazione dello stabilimento: IT 9-3166-L CE
  • produttore e sede: Sublimis SRL, via Armea 184, Sanremo (IM) 18038
  • data di scadenza: 17/08/2020
  • peso unità di vendita: 400 g

Nel caso in cui siate in possesso di una di queste confezioni ritirate dal mercato, i clienti sono pregati di non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *