Richiamate le zuppe di verdure con legumi e cereali prodotte da Zerbinati sotto marchio Esselunga e Consilia per sospetta presenza di botulino

Ritirate le zuppe con legumi e cereali prodotte da Zerbinati anche per Esselunga e Consilia per la possibile presenza di botulino nelle confezioni.

Zerbinati, richiamo zuppa legumi cereali

Esselunga ha ritirato dal mercato la Zuppa di verdure con legumi e cereali prodotta sotto il marchio Esselunga da parte di Zerbinati. Il motivo del richiamo è dovuto al sospetto della presenza del batterio botulino, la cui ingestione causa una severa intossicazione con sintomi come nausea, ma anche vomito e diarrea e dolori muscolari, fino a sintomi più gravi come problemi neurologici, alterazioni visive e disturbi a parlare, deglutire e respirare, i quali potrebbero degenerare fino a condizioni molto gravi.

I prodotti ritirati fanno parte del lotto di produzione 20-113, prodotto da Zerbinati nello stabilimento di Borgo San Martino (AL), le confezioni sono quelle del peso di 620 g e con data di scadenza al 20/5/2020.
Nel caso in cui il consumatore si dovesse rendere conto di avere queste confezioni in casa, è pregato di non consumare il prodotto e di riportarlo presso il punto vendita d’acquisto. Per qualsiasi informazioni Esselunga mette a disposizione il proprio numero verde 800666555.

AGGIORNAMENTO:
Sono stati ritirati dal mercato anche altre Zuppe di legumi e cereali prodotte da Zerbinati nello stabilimento di Borgo San Martino sotto il marchio Consilia e Zerbinati, sempre per sospetta presenza di botulino.
In particolare sono stati richiamati i seguenti prodotti:

  • Zuppa con Legumi e Cereali a marchio Zerbinati del peso di 310 g, lotto di produzione 20-113 e data di scadenza 01/06/2020;
  • Zuppa con Legumi e Cereali a marchio Consilia del peso di 620 g, lotto di produzione 20-113 e data di scadenza 01/06/2020.

Nel caso in cui abbiate queste confezioni in casa, siete invitati a non consumarle e a riportarle presso il punto vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *