Richiamato salame marchigiano per presenza di Listeria

Il Ministero della Salute ha richiamato un lotto di salame marchigiano del Salumificio Rossi per la presenza di Listeria monocytogenes

Richiamato salame marchigiano per presenza di Listeria

Il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso di richiamo dal mercato di un lotto di salame marchigiano prodotto dal Salumificio Rossi di Moresco (FM), venduto sia in pezzature da 500 g che sfuso. La causa del ritiro è la presenza di Listeria monocytogenes, pertanto per evitare problemi di salute ai consumatori ne è stato disposto il ritiro dal mercato.
Se avete acquistato questo tipo di prodotto, verificate la corrispondenza del lotto e della data di scadenza, e se dovessero coincidere i dati non consumate il prodotto ma riconsegnatelo al punto vendita.

Ecco quindi i dati delle confezioni ritirate:

  • Marchio: Salumificio Rossi
  • Denominazione di vendita: Salame marchigiano
  • Lotto di produzione: 06/09/2021
  • Identificativo dello stabilimento di produzione: ITCE U315Q
  • Produttore e stabilimento: Salumificio Rossi SRL – Moresco (FM)
  • Data di scadenza: 12/11/2021
  • Peso unità di vendita: pezzatura da circa 500 g sfuso e/o s.v.
Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, è gratuito!
Se non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *