Richiamate gallette di farro Albaluna per errata indicazione di allergene in etichetta

Il Ministero della Salute ha richiamato un lotto di gallette di farro Albaluna a causa di una dicitura errata sull’etichetta riguardo la mancanza di glutine nel prodotto

Richiamate gallette di farro Albaluna per errata indicazione di allergene in etichetta

Sul sito del Ministero della Salute è stato pubblicato un avviso di richiamo dal mercato di un lotto di gallette di farro a marchio Albaluna prodotte dalla società Sella Food Srls e vendute da Lunardi Srl. Il motivo del richiamo è l’indicazione in etichetta “senza glutine“, sebbene il prodotto in effetti contenga il glutine e quindi possa risultare dannoso ai consumatori celiaci: nel caso in cui abbiate acquistato una di queste confezioni e siate intolleranti al glutine, siete dunque invitati a non consumare il prodotto e a riportarlo al punto vendita.

I dati delle confezioni interessate dal ritiro sono:

  • Marchio: Albaluna
  • Denominazione di vendita: Gallette di Farro
  • Lotto di produzione: 31 10 21
  • Produttore e stabilimento: Sella Food SRLS – Valdagno, Vicenza
  • Data di scadenza: 31 OTTOBRE 2021
  • Peso unità di vendita: 120 g
Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità Premium (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, i primi mesi te li offriamo noi!
Se poi non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *