Senape

La senape è un condimento dal sapore molto intenso e dal caratteristico colore che vira dal giallo al marrone, viene ricavata dai semi polverizzati dell’omonima pianta.

Senape

La senape è un condimento tra i più intensi, leggermente piccante, perfetto per insaporire carne, pesce, zuppe e ravioli: molto apprezzata in Europa, è utilizzata anche in Giappone con il nome di karashi. Esistono diversi tipi di senape, differenziabili in base al colore: la senape più diffusa in Italia è una salsa cremosa di colore giallo opaco ma è possibile trovare anche senape chiara (ricavata dai semi di senape bianca) e più scura, tendente al bruno, ottenuta grazie ai semi di senape marrone.

Tipi di senape

Tipi di senape

In base ai semi da cui viene ricavata e agli ingredienti con i quali viene arricchita, è possibile distinguere diversi tipi di senape:

  • senape gialla: è la classica senape, dal colore giallo intenso e dal sapore più leggero. Viene “stagionata” con paprika e curcuma, che le conferiscono la tipica colorazione gialla, ed è uno dei condimenti americani più famosi, utilizzata soprattutto come topping per hamburger e hot dog;
  • senape Dijon: proviene dal territorio di Digione, nella Francia orientale, è più piccante della senape tradizionale e ha un colore meno acceso;
  • senape marrone: ottenuta grazie ad un mix di senape bianca e senape marrone, è più grossolana rispetto a quella gialla e di Digione ed è decisamente piccante;
  • senape integrale: viene ricavata mischiando diversi semi interi di senape, miele e aceto, ed ha una texture più granulosa rispetto alle altre salse.

Valori nutrizionali della senape

La senape contiene dosi molto alte di ferro, magnesio, zinco, calcio e fosforo, ed è un’ottima fonte di cisteina, un amminoacido dalle proprietà antiossidanti, e di grassi omega-3, utili per contrastare il colesterolo e la pressione alta.

100 g di senape contengono circa 60 kcal e, anche se si tratta di un ingrediente naturalmente senza glutine, è sempre bene controllare l’etichetta e assicurarsi che riporti il simbolo della spiga sbarrata, garanzia di prodotto adatto al consumo da parte di celiaci.