Lidl Home: cos’è e come funziona il sistema Smart Home targato Lidl

Lidl lancia il proprio sistema di Smart Home per gestire gli accessori di domotica direttamente dall’app Lidl Home su iOS e Android e compatibile con Google Home

Lidl Home: cos'è e come funziona il sistema Smart Home targato Lidl

Lidl entra nel mercato della Smart Home con il lancio del proprio sistema di domotica e l’app Lidl Home: a partire da giovedì 18 febbraio sarà infatti possibile acquistare lo Starter Set Gateway “Lidl Home”, con sistema di illuminazione automatizzato con tecnologia radio Zigbee 3.0, e una serie di altri accessori smart come la presa multipla e l’adattatore smart per presa di corrente da comandare direttamente attraverso l’app Lidl Home oppure Google Home.

Che cos’è Lidl Home

Che cos'è Lidl Home

Lidl Home è dunque il sistema di controllo domotico attraverso accessori smart come prese di corrente, lampadine e sensori comandabili sia tramite l’app per iOS e Android, sia con i comandi vocali all’home assistant, al momento è segnalata la compatibilità soltanto con Google Home ma probabilmente in futuro sarà aggiunta anche la compatibilità con Alexa.

Con il lancio di Lidl Home, la catena di supermercati tedesca ha voluto creare il proprio sistema di prodotti smart facili da installare, ponendosi come alternativa economica ad altri brand che già da qualche anno offrono accessori per domotizzare la casa.

I motivi per scegliere di adottare un sistema smart per la casa sono vari: oltre a poter attivare o spegnere luci ed elettrodomestici con la voce o da remoto, questa tipologia di sistemi consente di tenere sotto controllo il consumo degli elettrodomestici, andando ad esempio a tagliare sprechi di energia elettrica per tutti quegli apparecchi elettronici che normalmente lasciamo in stand-by per comodità. Basterà infatti collegarli ad una presa smart e programmarne spegnimento e accensione quando realmente serve il loro utilizzo. In questo modo non solo ci sarà un risparmio in bolletta, ma si potrà contribuire a ridurre l’impatto ambientale della produzione di energia elettrica, con una riduzione della CO2 emessa.

Per il proprio sistema, Lidl ha deciso di adottare lo standard wireless Zigbee 3.0, che gli consente di avere una flessibilità negli accessori smart da poter governare: la compatibilità con questo standard permette infatti di aggiungere prodotti smart di varie marche e produttori, a meno che il produttore del singolo accessorio non abbia posto limitazioni specifiche.

Come funziona lo standard wireless Zigbee 3.0? Si tratta di un protocollo wireless a bassa velocità alternativo a Wi-Fi e Bluetooth, rispetto ai quali ha un ridotto consumo energetico. Viene utilizzato per comunicazioni tra dispositivi che si trovano in una piccola area, come ad esempio il gateway e la presa smart presente nella stessa stanza, ma ha il vantaggio di lavorare su una rete mesh, ovvero una rete costituita da tanti nodi che comunicano tra di loro: pensate ad esempio alla struttura di un alveare e a come le api si muovano tra le celle a zig zag, ebbene nella rete Zigbee ogni cella corrisponde a un accessorio smart e le api sono le comunicazioni per attivare i diversi accessori (ovvero i comandi che arrivano dall’app o dall’assistente vocale). Per questo motivo è necessario acquistare il gateway, che servirà da ponte tra le comunicazioni che arriveranno via internet dall’app o dall’assistente vocale a tutta la rete di accessori smart che deciderete di installare in casa.

Come funziona l’app Lidl Home

Come funziona l'app Lidl Home
Per prima cosa occorre scaricare l’app Lidl Home sul proprio smartphone o tablet, sia esso Android o iOS.

Clicca per effettuare il download dell’app Lidl Home dagli appstore:

Una volta aperta l’app, bisogna creare un account dedicato a Lidl Home: si riceverà un codice di verifica da inserire nell’app, poi si potrà impostare la password e accettare l’informativa sulla privacy, e infine si accederà all’ambiente di configurazione degli accessori smart.

La prima operazione da fare, prima di aggiungere qualsiasi accessorio, è collegare e configurare il gateway, senza il quale non sarà possibile nè comandare i singoli accessori smart nè collegare il sistema Lidl Home all’home assistant che avete in casa, per questo momento solo Google Home.
Cliccate su “Aggiungi dispositivo” o sul simbolo + posto in alto a destra nella schermata “La mia casa”, scegliete “Gateway” nella colonna di sinistra e poi cliccate sull’icona del gateway. Nel frattempo accendete il gateway e collegatelo via cavo ethernet al router a 2.4 Ghz, assicurandovi che la spia di rete diventi verde e fissa. Se invece dovesse avere altro colore e altro funzionamento, occorre premere il tasto “Reset” finché la spia led non sarà verde e fissa. A questo punto controllate che il vostro smartphone sia collegato alla stessa rete Internet a cui è collegato il gateway e procedete con la configurazione: l’app cercherà di collegarsi al gateway, seguite poi le istruzioni che compariranno sullo schermo dello smartphone.
Dopo aver collegato il gateway, procedete ad aggiungere gli altri accessori smart sempre cliccando su “Aggiungi dispositivo” e configurando secondo le istruzioni dell’app.

Una volta terminata la configurazione del gateway e degli accessori smart, nella schermata “La mia casa” si avrà un riepilogo di tutti i dispositivi collegati, con la possibilità di accenderli e spegnerli tramite app, oppure svolgere diverse funzioni, come regolare l’intensità e il colore delle lampadine, impostare il timer o l’accensione e spegnimento automatici, etc.

Cliccando su “Smart” nel menu in basso, sarà possibile invece configurare tutte le routine per fare in modo che gli accessori smart eseguano delle azioni tramite il comando vocale o autonomamente in base a determinati eventi, come ad esempio accendere la presa collegata alle luci dell’albero di Natale al tramonto e spegnerle ad un determinato orario, spegnere automaticamente la tv (o anche la console per videogame) ad un orario programmato o tramite l’app, oppure configurare “scene” con diverse impostazioni per le luci.

Infine cliccando su “Io” si accede ad una sezione nella quale è possibile controllare le impostazioni del controllo domestico, inserire opzioni di sicurezza per l’account, ricevere assistenza e accedere al centro messaggi, dove saranno disponibili le notifiche.

Quali sono gli accessori smart di Lidl Home

Quali sono gli accessori smart di Lidl Home
I primi accessori smart da poter acquistare a partire dal 18 febbraio saranno:

  • Starter Set Gateway “Lidl Home” a 69 €, il kit per iniziare a prendere confidenza con la smart home parte dal controllo delle luci e comprende l’indispensabile gateway, 3 lampadine E27 da 9W, il telecomando e il materiale per il montaggio;
  • Lampada a LED smart per esterni a 39.99 €, da 10 W e luminosità, colori e tonalità di luce bianca regolabili tramite App o comandi vocali in un range da 2200–6500 K e 590 lm o 570 lm;
  • Striscia luminosa SMART colorata da 2 m a 24.99 €, anche questa regolabile tramite app e comandi vocali tramite Google Home, ma anche autoadesiva e accorciabile a piacere, da 22 W e in dotazione anche 10 cm di cavo di allacciamento per il collegamento con un’altra striscia LED;
  • Lampadina SMART colorata a 9.99 €, da utilizzare anche tramite interruttore e con colori e tonalità di luce bianca regolabili in un range da 2200-6500 K. Sono disponibili nel formato GU10 da 4,5 W e 250 lm, E27 da 9 W e 806 lm, E14 da 6,5 W e 470 lm;
  • Gateway “Lidl Home” a 24.99 €, è l’elemento di controllo centrale dei prodotti Smart Home di Lidl, necessario per gestire la domotica di Lidl e collegare le lampade Smart Home, il sensore di movimento, l’adattatore e molto altro ancora. Utilizza un protocollo di collegamento senza fili Zigbee 3.0, copre una superficie di 70 m in piano a 360°, sono presenti collegamenti ingresso micro USB, ethernet RJ45 e occupa un ingombro di 8,9 x 8,9 x 2,35 cm;
  • Presa multipla SMART a 27.99 €, utile per collegare diversi dispositivi elettronici non smart nel sistema Lidl Home. Ha 3 prese di corrente schuko, 4 porte USB-A e spia LED dello stato, supporta fino a 3840 W, e tramite l’app Lidl Home è possibile impostare programmi con timer, conto alla rovescia, accensione e spegnimento automatici (come ad esempio al tramonto e all’alba), inoltre supporta il cambio automatico dell’ora (estate/inverno);
  • Adattatore SMART per presa di corrente a 12.99 €, con pulsante per accendere e spegnere e presa schuko, supporta fino a 3840 W, e tramite app è possibile comandarla con tutte le funzioni appena descritte per la presa multipla.

Guardando la sezione per l’aggiunta dei dispositivi all’interno dell’app Lidl Home notiamo altri accessori smart, come ad esempio:

  • Illuminazione, con l’apparecchio di illuminazione da incasso, la plafoniera, il faretto, il pannello luminoso, la catena luminosa led (dall’icona ricorda le luci per l’albero di Natale), la luce da giardino RGB, la smart lampada con luce LED;
  • Sensori, con il sensore di movimento e il sensore per finestra e porta, due accessori utili per mettere la casa in sicurezza;
  • Altro, come il telecomando (al momento compreso nello starter kit), il campanello e il riscaldatore intelligente.

In un futuro quindi Lidl potrebbe ampliare la propria offerta con altri accessori, nel frattempo è possibile aggiungere prodotti compatibili con lo standard Zigbee 3.0 di varie marche e produttori, fatto salvo le limitazioni poste dai produttori stessi.

Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità Premium (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, i primi mesi te li offriamo noi!

Se poi non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

1 thought on “Lidl Home: cos’è e come funziona il sistema Smart Home targato Lidl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *