Semi di sesamo

Alimento dalle importanti proprietà nutritive, i semi di sesamo portano un tocco di originalità in tavola: ecco tutto quello che c’è da sapere.

Avviso alimentare, leggi l'avviso facendo click sul seguente link. Nuovo richiamo per semi di sesamo contaminati da ossido di etilene.
Semi di sesamo

I semi di sesamo, ricchi di proprietà e calorie così come tutti i semi oleosi, sono un toccasana per la salute. Si prestano a numerosi impieghi in cucina in ricette dolci e salate e sono buoni sia al naturale che tostati, quando sprigionano un aroma irresistibile. Eccone i valori nutrizionali.

Semi di sesamo, valori nutrizionali e controindicazioni

Nutrienti ed energizzanti, i sesamo di sesamo sono ricchi di acidi grassi insaturi come Omega 3 e Omega 6, di sali minerali e vitamine, specie quelle del gruppo B. Sono anche molto calorici contenendo circa 573 calorie su 100 grammi di prodotto. In quanto alle cointroindicazioni, queste si presentano solo se il loro consumo è eccessivo: la quantità giornaliera consigliata è di una manciata al giorno. Non sono difatti indicati per chi è a dieta e sono sconsigliati anche ai bimbi al di sotto dei 24 mesi di età. Possono causare, infine, dissenteria.

Le proprietà dei semi di sesamo

Le proprietà legate ai semi di sesamo sono tante e varie, tra le più importanti il contenuto di calcio, che favorisce la salute delle ossa e la prevenzione dell’osteoporosi; il contenuto di acido folico utile nel caso di gravidanza; il contenuto di fibre, che facilitano la digestione, ed ancora la presenza di antiossidanti e l’azione efficace nel contrastare i radicali liberi. Ancora, rafforzano il sistema immunitario e aiutano ad abbassare il livello di colesterolo cattivo nel sangue.

Semi di sesamo, come mangiarli?

Varietà di semi di sesamo
E’ molto semplice: i semi di sesamo bianchi e neri si possono mangiare crudi o leggermente tostati in padella fino a quando sprigionano il loro caratteristico profumo. Sono ottimi se aggiunti alle insalate, alle zuppe ed alle vellutate; costituiscono il completamento ideale, da soli o insieme ad altri semi, di numerosi prodotti da forno tra pane e panini (per hambuger) ed ancora si possono gustare a colazione aggiunti al latte o allo yogurt.

Semi di sesamo, le ricette più sfiziose

Con questi semi si può preparare una serie di dolci deliziosi, spesso e volentieri importati dalla tradizione mediorientale, come i biscotti arabi al sesamo nero. Perfetta per la colazione è la crostata con semi di sesamo. Ottimi sono la minestra con semi di sesamo, la pasta con sesamo e salsiccia, il riso con sesamo nero, le ali di pollo al sesamo, tutte preparazioni particolati pronte a portare un tocco di originalità in tavola. Sempre alla categoria dei secondi piatti appartengono i bocconcini di pollo all’orientale, mentre un contorno da non sottovalutare sono le carote con miele e sesamo.