Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marsala

Il marsala è un vino dolce e liquoroso tipico della Sicilia: ideale per accompagnare dolci, aperitivi e come fine pasto, può essere prodotto esclusivamente da alcuni vitigni specifici.

Marsala

Il marsala è un vino liquoroso siciliano, caratterizzato da un sapore dolce e avvolgente, tipico della zona di Marsala, in provincia di Trapani, a cavallo tra Mare Tirreno e Mare Mediterraneo. Può essere realizzato esclusivamente con vitigni del luogo (tra cui i più noti sono il Grillo, il Nero d’Avola e il Damaschino) e si distingue in dolce, adatto all’abbinamento con creme e cioccolata, semisecco, da accompagnare a formaggi e frutta, e secco, ideale per aperitivi o a fine pasto.

Tipi di vino marsala

La caratteristica fondamentale di questo vino è l’essere fortificato: durante il processo di fermentazione viene travasato e al termine vengono aggiunti etanolo o acquavite, procedendo poi alla stagionatura. Queste operazioni determinano il tipo di Marsala che verrà prodotto:

  • marsala vergine: ottenuto da uve bianche, a cui viene aggiunto solamente l’etanolo;
  • marsala conciato: dopo la fermentazione vengono addizionati al vino etanolo, mosto cotto e una miscela di mosto d’uva tardiva e mosto concentrato.

Quanto al colore, in base ai vitigni utilizzati è possibile ottenere un marsala dorato – ambrato (Grillo e Damaschino) o un marsala rubino (Pignatello e Nero d’Avola).

Il marsala in cucina

Per il suo sapore e colore intensi il marsala è un ottimo vino non solo come accompagnamento a primi e secondi piatti o come fine pasto, ma anche per cucinare, sia per ricette che prevedono cottura che come aggiunta a freddo per insaporire dolci. Tra i suoi impieghi più noti c’è infatti quello di aroma per il tiramisù, ma anche per lo zabaglione, mentre solitamente nella preparazione di piatti salati viene utilizzato per glassare carni rosse e bianche come il pollo al marsala e il maiale con mele e marsala.

Valori nutrizionali del marsala

Come tutti i vini e liquori, il marsala va consumato in dosi ridotte e con attenzione: ha una gradazione alcolica alta, mai inferiore ai 16° o 17°. Quanto alle calorie, 100 ml di marsala contengono circa 203 kcal.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.