Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un sale che funge da agente lievitante e rende soffici torte, frittate e molte altre vivande.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un sale più che versatile, dai mille usi in tanti ambiti della vita domestica. In particolare è molto usato in cucina: rende più morbidi i composti per ricette dolci e salate e permette di far lievitare meglio gli impasti.

Cos’è il bicarbonato di sodio e quali proprietà ha

Il bicarbonato di sodio, noto in chimica con la formula NaHCO3, è un sale alcalino senza odore, presente in natura sia in forma granulare (a temperatura ambiente) che disciolto in acqua di bacini sotterranei. È famoso per la quantità di usi che se ne possono fare in vari ambiti: dalla cucina all’igiene personale, passando per il bucato e la pulizia di pentole, piatti e argenteria.

Dove si compra il bicarbonato di sodio? È un prodotto dal costo molto ridotto, le diverse marche sono facilmente reperibili al supermercato.

Bicarbonato di sodio: usi in cucina

Il bicarbonato di sodio è utilizzato in cucina tra le componenti dei lieviti istantanei come sostituto dei lieviti biologici, il lievito di birra e il lievito madre. Viene infatti adoperato come coadiuvante della lievitazione: quando viene combinato con una sostanza acida (ad esempio il succo di limone) si innesca una reazione che gli permette di liberare anidride carbonica in forma di gas, provocando la formazione di alveoli negli impasti e facendo crescere di dimensioni questi ultimi.

Oltre alla sua azione lievitante, è molto utile anche per rendere più soffici cibi salati come frittate e piadine o ricette dolci come torte, muffin e plumcake, grazie all’aggiunta di una quantità pari alla punta di un cucchiaio durante la preparazione. Il bicarbonato ha anche la capacità di ammorbidire legumi, pomodori e carne e di attenuare l’odore forte di cavoli e rape quando viene aggiunto all’acqua di cottura.

Infine, il bicarbonato non è valido solo come ingrediente: è utile anche per igienizzare frutta e verdura, da lasciare ammollo in un recipiente capiente insieme ad un litro di acqua per 10 minuti e poi risciacquare.

Bicarbonato di sodio: i rimedi naturali della nonna

Vale la pena di menzionare anche alcuni degli usi domestici più diffusi del bicarbonato:

  • come sbiancante per i denti, unito al dentifricio, a cui non ricorrere a più di una volta a settimana;
  • come deodorante per bidoni della spazzatura e della raccolta differenziata;
  • come decongestionante per il raffreddore quando ne viene inalato il vapore.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.