Lidl deve ritirare il Monsieur Cuisine Connect dalla Spagna: condannata per aver “copiato” il Bimby

Il tribunale commerciale di Barcellona ha stabilito che alcune caratteristiche del robot da cucina di Lidl riproducano fedelmente quelle del Bimby, protette dal brevetto europeo

Lidl deve ritirare il Monsieur Cuisine Connect dalla Spagna: condannata per aver "copiato" il Bimby

Lidl dovrà ritirare dal mercato spagnolo il robot da cucina Monsieur Cuisine Connect: è questo l’esito della battaglia commerciale tra le aziende tedesche Lidl e Vorwerk che si sta combattendo su territorio spagnolo. La sezione specializzata in brevetti del tribunale commerciale di Barcellona (in particolare i tribunali commerciali n. 1, 4 e 5 di Barcellona) ha decretato che alcune caratteristiche del robot da cucina a marchio Silvercrest di Lidl violano il brevetto spagnolo ES 2 301 589, che si rifà al brevetto europeo EP 1 269 898 di proprietà di Vorwerk, condannando quindi Lidl al risarcimento dei danni e al ritiro dal mercato del Monsieur Cuisine Connect.

In particolare la decisione della sentenza del Juzgados Mercantiles de Barcelona sul caso Lidl/Vorwerk si è concentrata sulla funzione di pesatura degli alimenti, caratterizzata nel Bimby da un meccanismo indipendente da quello che controlla le funzioni della pentola di cottura. Tale funzione permette di utilizzare la bilancia sia con il robot da cucina in funzione, con pentola chiusa e pesando sul coperchio, sia con la macchina non in funzione ma introducendo gli alimenti all’interno della pentola stessa.

A causa della violazione del brevetto europeo di Vorwerk, depositato nel 2008 con l’identificativo ES’589, il tribunale spagnolo ha quindi condannato Lidl a cessare la vendita e la promozione della kitchen machine Monsieur Cuisine Connect, a ritirare dal mercato i prodotti in vendita e a non importare, immagazzinare, offrire e commercializzare kitchen machine che abbiano le caratteristiche del brevetto ES 2 301 589 T3. Inoltre Lidl dovrà risarcire i danni a Vorwerk, anche se la somma sarà quantificata soltanto quando la sentenza diventerà definitiva, oltre che al pagamento delle spese legali. Nella delibera del tribunale spagnolo è stata anche respinta la domanda di nullità presentata da Lidl contro Vorwerk per il brevetto ES 2 301 589.

Lidl ha iniziato a commercializzare in Spagna il Monsieur Cuisine Connect nel giugno 2018, mentre Vorwerk ha presentato la causa al tribunale spagnolo un anno dopo, il 14 giugno 2019 per la violazione del brevetto riguardante le caratteristiche del Bimby (il cui nome commerciale nei mercati esteri è Thermomix). La sentenza emessa in questi giorni dal tribunale commerciale di Barcellona non è ancora definitiva, ma Lidl ha la facoltà di ricorrere in appello, avendo l’obbligo però di rispondere ad ogni singolo aspetto della sentenza stessa. Nel caso in cui Lidl decida di non procedere, Vorwerk potrà chiedere l’esecuzione provvisoria, lasciando la quantificazione del risarcimento per danni alla sentenza definitiva.

Ricordati di iscriverti a The Cooking Hacks per sbloccare tutte le funzionalità (clicca per guardare i tutorial su come usare al meglio TCH).
Iscriviti a The Cooking Hacks, è gratuito!
Se non vuoi perdere le novità importanti, iscriviti ai canali Telegram di The Cooking Hacks:

  • il Canale ufficiale di TCH, ogni giorno suggerimenti di ricette, consigli per la cucina, ma anche offerte e news da non perdere
  • Anteprima Volantini, per rimanere aggiornato sulle anteprime e le uscite dei volantini dei supermercati
  • Ritiri Alimentari, ricevi le novità in merito ai richiami e ai ritiri alimentari per una dispensa in sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *