Identità Golose sbarca al Supersalone 2021 con le Food Court

Al via Identità Golose Food Court, l’evento promosso dal Congresso che sancisce la collaborazione con il Salone del Mobile – alias Supersalone – 2021.

Identità Golose sbarca al Supersalone 2021 con le Food Court

Dal 5 al 10 settembre al via l’evento speciale che celebra la collaborazione tra il Salone del Mobile e Identità Golose. Il congresso porterà al Supersalone 2021 grandi nomi dell’alta cucina, gelateria e pasticceria tra i quali Massimo Bottura, Eugenio Boer, Cristina Bowerman, Perdomo, Cracco e Pedron.

Identità Golose Food Court

L’evento, l’Identità Golose Food Court, è l’inedito food concept ideato per il Supersalone. E’ il progetto gastronomico a cura di Identità Golose Milano che, nel ristorante inaugurato nel 2018 a pochi da Piazza della Scala, ospita ogni settimana i più grandi chef italiani e internazionali. Il risultato è quello di ridurre le distanze tra il mondo dell’alta cucina e il grande pubblico, il tutto in un ambiente dinamico e contemporaneo. Da qui nasce Identità Golose Food Court, il nuovo concept tailor made per il Supersalone.

Identità Golose Food Court diventa parte integrante del percorso espositivo dell’evento internazionale punto di riferimento per il settore dell’arredo e del design. E lo fa attraverso l’offerta di un itinerario che porta i visitatori alla scoperta delle creazioni – piatti iconici dolci o salati realizzati per l’occasione – di alcuni fra i più grandi chef italiani. Creazioni che si potranno gustare all’interno di un ambiente informale curato nei minimi dettagli.

Come ha commentato Claudio Ceroni, presidente di MagentaBUREAU e fondatore di Identità Golose Milano:

E’ certamente una novità l’interesse del Salone del Mobile per il mondo del food. Se però interpretiamo la ristorazione non tanto come l’andare al ristorante sotto casa, ma come un’esperienza da vivere in ambienti fortemente connotati da idee di design e arredamento, allora si comprende quanto sia importante per tutti questa occasione.”

Le Food Court saranno 4. In ognuna sono previste due proposte salate e due dolci. I prezzi saranno accessibili a tutti e le creazioni degli chef davvero speciali. Il Supersalone si preannuncia ricco e stimolante: qualche numero?

  • più di 423 brand
  • 50 designer indipendenti
  • 170 progetti
  • 48 scuole internazionali di design
  • 20 tra le personalità più influenti del panorama creativo

Gli chef di Identità Golose Food Court

Gli chef di Identità Golose Food Court

Ma veniamo agli chef che, nonostante il periodo non proprio roseo, hanno aderito al progetto con entusiasmo. Saranno presenti: Carlo Cracco, il pasticcere Marco Pedron, Matias Perdomo, l’eclettica cuoca italiana Cristina Bowerman e il maestro della pizza Renato Bosco, fra i più autorevoli in fatto di lievitati.

Ed ancora, lo chef italo-olandese Eugenio Boer, Massimo Bottura (che non ha certo bisogno di presentazioni), i pasticceri Andrea Besuschio ed il figlio Giacomo, il cioccolatiere e gelatiere Paolo Brunelli.

L’evento sarà anche l’occasione ideale per scoprire il Tortellante, il laboratorio terapeutico di inclusione voluto dallo chef Bottura da sempre impegnato nel sociale insieme alla moglie.

Le date di Identità Golose Food Court al Supersalone

L’appuntamento con Identità Golose Food Court al Supersalone 2021 è dal 5 al 10 settembre a Fiera Milano, Rho, dalle 10 alle 19 (venerdì: 10–16). L’apertura al pubblico è prevista tutti i giorni previo acquisto di biglietto – esclusivamente on line – il cui prezzo in prevendita è di 15 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *