Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Peperoncino di Cayenne

Il peperoncino di Cayenne è un tipo di peperoncino molto usato nella cucina sudamericana, di media piccantezza, ideale per il chilli con carne.

Peperoncino di Cayenne

Il peperoncino di Cayenne è una varietà di peperoncino mediamente piccante (sulla scala di Scoville si pone infatti tra le 30.000 e le 50.000 unità). Deve il suo nome al luogo di provenienza, l’omonima città capoluogo della Guyana francese: il peperoncino di Cayenne (o Caienna) è infatti originario del Sud America ed è ampiamente utilizzato nei territori vicini, oltre che importato nel resto del mondo.

I peperoncini sono di un rosso acceso e crescono fino a 30 cm di lunghezza. Vengono essiccati e poi venduti in polvere, anche se è possibile anche trovarli interi freschi, e sono fondamentali per ottenere un chilli con carne della giusta piccantezza. In assenza del peperoncino di Cayenne è possibile utilizzare il peperoncino macinato o in polvere.

La scala di Scoville

La scala di Scoville è la misura ufficiale del livello di piccantezza del cibo, e si basa sulla presenza di capsaicina. La capsaicina è una sostanza presente nei peperoncini in grado di attivare i neuro recettori che reagiscono in situazioni di calore estremo: sostanzialmente si tratta di una sostanza in grado di “ingannare” il cervello a credere che si stia mangiando qualcosa di incandescente, provocando la nota sensazione di “bruciore” che si sperimenta quando si mangia piccante.

I peperoni dolci hanno un numero di unità SHU (Scoville Heat Units) pari a 0, il Carolina Reaper, invece, è il peperoncino con il valore più alto mai registrato, presente anche nel Guinness dei Primati, con ben 2.200.000 SHU.

Valori nutrizionali del peperoncino di Cayenne

La capsaicina è l’ingrediente attivo nei peperoncini di Cayenne: è la responsabile della sensazione di calore quando li si mangia e del loro sapore ben definito, ma presenta anche risvolti positivi per il corpo umano. Viene spesso usata per creme topiche e unguenti per l’artrite, abbassa il livello di colesterolo nel sangue e aumenta il metabolismo.

100 grammi di peperoncino di Cayenne contengono 318 kcal.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.