Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “Facebook Pixel [noscript]” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Lotteria degli scontrini: come funziona, come registrarsi e quali sono i premi

La lotteria degli scontrini prende finalmente il via: ecco come funzionano le estrazioni, come registrarsi e ricevere il codice e cosa si vince.

Lotteria degli scontrini: come funziona, come registrarsi e quali sono i premi

Se ne parla da qualche mese ma solo ora la lotteria degli scontrini entra nel vivo: dal 1 dicembre 2020 è possibile partecipare all’attesa iniziativa del Governo che prenderà via ufficialmente il 1° gennaio 2021. Ma di cosa si tratta, come funziona e, soprattutto, cosa si vince? Vi basti sapere che la lotteria non costa nulla: si partecipa semplicemente effettuando i propri acquisti di routine – anche al supermercato – in contanti o con metodi elettronici. Prevede due tipi di estrazioni – quelle “ordinarie” e quelle “zerocontanti” – e, nel caso di spesa effettuata con strumenti di pagamento elettronico, si potrà partecipare ad entrambe.

Cos’è la lotteria degli scontrini

Essenzialmente un concorso a premi legato allo scontrino elettronico. Si tratta di un’iniziativa lanciata dal Governo allo scopo di incentivare l’utilizzo della moneta elettronica. Il fine è dunque quello di spronare i cittadini a mettere da parte i contanti per favorire metodi di pagamento tracciabili. Ciò, come è ovvio dedurre, per contrastare l’evasione fiscale ma anche per promuovere un ritorno ai negozi fisici, abbandonati a seguito del boom dello shopping online.

Lotteria degli scontrini, cosa si vince: i premi

Le estrazioni, come anticipato, sono di due tipologie. Ma cosa si vince? Beh, dipende dal tipo.

Quelle “ordinarie”, infatti, premiano solo i consumatori e prevedono:

  • 7 premi di 5.000 euro ciascuno ogni settimana
  • 3 premi da 30.000 euro ciascuno ogni mese
  • 1 premio di 1 milione di euro ogni anno

Le seconde, ovvero quelle “zerocontanti” premiano anche l’esercente. Queste prevedono:

  • ogni settimana 15 premi da 25.000 euro ciascuno per il consumatore e 15 premi da 5.000 euro ciascuno per l’esercente
  • ogni mese 10 premi di 100.000 euro ciascuno per il consumatore e 10 premi di 20.000 euro ciascuno per l’esercente
  • ogni anno 1 premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un 1 di 1.000.000 di euro per l’esercente, ogni anno.

Come registrarsi

Partecipare al concorso è semplice. Se vi state chiedendo come registrarsi, sappiate prima che obbligatoria è la maggiore età, ma anche la residenza in Italia. Bisogna quindi generare il proprio codice lotteria sul portale ufficiale. Si tratta di un codice alfanumerico a barre che il sistema elabora sulla base del proprio codice fiscale. Bisogna mostrarlo agli esercenti nel momento in cui si effettuano degli acquisti (purché siano di importo superiore ad 1 €). Per generarlo bisogna inserire il codice fiscale nell’apposito campo e digitare il codice di sicurezza, quindi generare il codice e memorizzarlo o stamparlo.

Come funziona la lotteria degli scontrini

Come funziona? E’ molto semplice: il cliente richiede il codice lotteria sul portale ufficiale e lo memorizza. Lo mostra all’esercente quando effettua un acquisto, questo collega lo scontrino e il codice della lotteria grazie ad un lettore ottico che trasmette i dati direttamente all’Agenzia delle Entrate. Per ogni euro speso lo scontrino genera 1 biglietto. Ma non può superare il limite di 1.000 biglietti per acquisti di importo pari o superiore a 1.000 euro.

Passiamo alle estrazioni. Queste avverranno dal 2021 e saranno articolate in:

  • estrazioni settimanali “ordinarie” con 7 premi da 5.000 euro ciascuno
  • estrazioni settimanali “zerocontanti” con 15 premi da 25.000 euro per i consumatori e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti
  • estrazioni mensili “ordinarie” con 3 premi da 30.000 euro
  • estrazioni mensili “zerocontanti” con 10 premi da 100.000 euro per i consumatori e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti.

Quelle annuali che, come è ovvio dedurre, avverranno una volta all’anno, prevederanno:

  • quella “ordinaria” 1 premio pari a 1.000.000 di euro
  • quella “zerocontanti” 1 premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente.

Come sapere se abbiamo vinto?

Non ci sarà bisogno di visitare il portale o cercare informazioni sul web. Sarà la stessa Agenzia delle dogane e dei monopoli che si occuperà di comunicare ai consumatori l’avvenuta vittoria. E lo farà tramite una raccomandata AR o una PEC ed un messaggio di testo sullo smartphone (se al momento della registrazione abbiamo inserito il nostro numero).

Bene, se è tutto chiaro partecipa ora, la lotteria è attiva da oggi, è arrivato il momento di tentare la fortuna.

2 thoughts on “Lotteria degli scontrini: come funziona, come registrarsi e quali sono i premi

  1. Ho fatto la spesa al supermercato ESSELUNGA e non sono riusciti a leggere il codice a barre. C’è una spiegazione? Grazie. Attendo cortese risposta

    1. Buongiorno sig.ra Franca, la spiegazione è tutta nei tempi: in questo momento è possibile generare il codice a barre, ma la lotteria avrà inizio il 1 gennaio, tra un mese. Per questo motivo non riuscivano a leggere il codice a barre: non è ancora iniziato. Pazienti ancora un pochino, e poi le faccio i miei in bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/contenuto contrassegnato come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo conteniuto o utilizzare questa funzionalità, abilita i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.