Crackers a basso contenuto di sale

I crackers iposodici – i migliori quando si deve limitare il sodio – sono croccanti sfoglie di pasta di pane a ridotto contenuto di sale: ecco calorie e ricette.

Avviso alimentare, leggi l'avviso facendo click sul seguente link. Cracker richiamati per l’allerta ossido di etilene nel sesamo: i marchi interessati.
Crackers a basso contenuto di sale

I crackers a basso contenuto di sale, sicuramente i migliori per la dieta, costituiscono un alimento piuttosto diffuso. Sfoglie di pasta di pane croccanti e friabili, rappresentano un’alternativa al pane per accompagnare i pasti o uno spuntino pratico da portare in borsa e mangiare ovunque. I crackers senza sale sono indicati anche per i bambini: scopriamone calorie, valori nutrizionali e usi in cucina.

Crackers iposodici: calorie e valori nutrizionali

I cracker con poco sale contengono 473 calorie su 100 grammi di prodotto. In quanto al contenuto di sale, invece, la quantità cambia a seconda della tipologia. In commercio ne esistono diverse ma, in linea di massima, ne contengono circa 1,7 gr su 100. Sono poi, come è ovvio dedurre, fonte di carboidrati.

Crackers senza sale, la ricetta

La ricetta dei crackers senza sale si realizza a partire da pochi e comuni ingredienti: farina, acqua, olio o strutto, lievito e sale, appunto. Dopo avere lavorato bene il tutto, bisogna stendere l’impasto bene fino ad ottenere una sfoglia sottilissima, quindi, bucherellarla per evitare che in forno si deformi e, una volta cotti, porre ad asciugare perfettamente, pena il fatto che si ammorbidiscano perdendo la loro naturale friabilità.

Ricette con i crackers a ridotto contenuto di sale

Perfetti chi deve limitare il consumo di sale, questi crackers si possono utilizzare al posto del pane: si possono spalmare con dei formaggi freschi di capra e non, con delle creme salate, dei patè e ciò che la fantasia suggerisce. I crackers iposodici sbriciolati possono rappresentare la base delle cheesecake salate; interi, invece, gli strati di una “lasagna” alternativa. Si possono realizzare degli stuzzichini o anche dei dolci, come il classico salame di cioccolato in una versione decisamente alternativa.